Quantcast

Ambiente: il Comune premia gli stabilimenti balneari “green”

GROSSETO – Si è svolta stamattina la consegna degli attestati di partecipazione agli stabilimenti balneari che hanno aderito all’evento “Lo sport ama l’ambiente” nell’ambito di Estate Clean, la festa del Comune di Grosseto – Ufficio ambiente organizzata con l’Associazione balneari di Grosseto, in sponsorship con il brand +Three°°°.

“I tornei organizzati dagli stabilimenti balneari aderenti all’iniziativa tra Marina e Principina hanno riscosso un grande successo, come dimostrano i soldi raccolti che oggi i bagnetti hanno consegnato all’Amministrazione – spiegano dal Comune -: grazie alla generosità dei cittadini e dei turisti e all’impegno degli stabilimenti sarà così possibile piantare, grazie a Sistema srl, almeno un albero per ogni bagnetto partecipante. Gli alberi che saranno piantati recheranno un’etichetta con il nome del bagnetto che ha reso possibile la piantumazione, di fatto adottando l’albero. Rimboscare la flora del territorio significa infatti contribuire all’abbattimento della CO2, per poter respirare aria pulita.

I comportamenti virtuosi pagano: oltre a questa bellissima iniziativa, l’ufficio Ambiente ha infatti deciso di prevedere dei premi in denaro, per un totale di 8mila euro, da assegnare ai bagnetti che durante il corso dell’estate si sono distinti per iniziative amiche dell’ambiente che mettano al primo posto la raccolta differenziata. Sono tanti i criteri utilizzati per definire il punteggio: partecipazione agli eventi di Estate Clean, predisposizione per le postazioni di raccolta differenziata in spiaggia, servizio plastic free – ovvero l’uso di materiali biocompostabili per il servizio e il take away -, uso di erogatori d’acqua e fornitura di borracce, allestimento di ecostorie e mostre fotografiche sul tema dell’ecosostenibilità, adesione a giornate di educazione ambientale organizzate dal Comune e dai bagnetti stessi.

Ma non è finita qui: a fine agosto si svolgerà l’evento finale “Bidon art”, dove verranno premiati gli stabilimenti balneari che hanno creato i contenitori per la raccolta differenziata più creativi ed artistici. Anche in questo caso sono previsti dei premi, per un totale di 3mila euro”, affermano dal Comune.

“Con questi contributi vogliamo dimostrare che sostenere le iniziative ambientali porta a qualcosa si concreto e di visibile – affermano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore all’Ambiente, Simona Petrucci -. Per questo motivo abbiamo previsto anche degli incentivi concreti per premiare, giustamente, chi dà il buon esempio”.

Commenti