Quantcast

I Vigili del fuoco al servizio dei bagnanti: da oggi è attivo il presidio nelle spiagge libere fotogallery

ORBETELLO – Stamani, presso la base nautica del Comando dei Vigili del Fuoco di Grosseto, ubicata in corrispondenza del casello idraulico di Ansedonia (Orbetello), che mette in comunicazione la laguna di Orbetello con il tratto di mare del tombolo della Feniglia, con una semplice cerimonia è stato attivato il presidio acquatico per la vigilanza e il soccorso sulle spiagge libere del Comune di Orbetello, reso dai Vigili del Fuoco grazie ad una specifica convenzione sottoscritta con lo stesso Comune sotto l’egida della Prefettura di Grosseto.

A fare gli onori di casa, il comandante di Grosseto, Pietro Vincenzo Raschillà, il quale ha illustrato la composizione dell’equipaggio che sarà in servizio al presidio, costituito da tre operatori VF di cui almeno due abilitati al soccorso acquatico di superficie ed uno preposto alla conduzione dei mezzi nautici. Tutti gli operatori VF sono in grado di mettere in atto le tecniche di primo soccorso sanitario in attesa dell’intervento del competente servizio di emergenza sanitaria.

Il presidio, che avrà in dotazione un battello penumatico dalle levate prestazioni tecniche ed una moto d’acqua, sarà attivo nei fine settimana dei mesi di luglio ed agosto.

Il comandante ha voluto sottolineare come questa tipologia di servizio si inserisca nell’ambito del concorso prestato del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco all’attività per la salvaguardia della vita umana in mare svolta dal Corpo delle Capitanerie di Porto, rappresentato sul posto dal comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto Santo Sefano (Monte Argentario), Luigi Buta.

Il sindaco di Orbetello, Andrea Casamenti, nell’illustrare le caratteristiche dei flussi turistici lungo le coste del comune Orbetello, ha voluto confermare anche per la corrente stagione estiva l’impegno dell’Amministrazione Comunale per garantire la presenza dei Vigili del Fuoco a vantaggio della sicurezza dei bagnanti.

In chiusura il prefetto di Grosseto, Fabio Marsilio, ha evidenziato l’importanza di queste forme di sinergia ed integrazione tra le diverse articolazioni dello Stato che contribuiscono a raggiungere il corretto livello di attenzione che è necessario assicurare durante la stagione estiva in un territorio così vasto caratterizzato da una forte capacità attrattiva.

Commenti