Sport

Dalla Maremma ai mondiali di Russia: il giovane Gioele convocato in nazionale

Gioele Pazzaglia Paolo Andreini

GAVORRANO – Il giovane atleta Gioele Pazzaglia in forza all’Extrema Fighting Club vestirà la maglia azzurra ai prossimi campionati del mondo di shoot boxe in Russia che si disputeranno nel mese di ottobre.

Si è infatti concluso positivamente per il 17enne il collegiale della nazionale italiana di shoot boxe, alla sede dell’Extrema Fighting Club a San Vincenzo (Livorno), sotto la guida dei commissari tecnici Marco VigoloFabio Fantini e dal coordinatore nazionale di settore Patrizio Rizzoli.

Al termine della seduta di allenamento Pazzaglia è stato chiamato a vestire la maglia azzurra e rappresentare l’Italia ai prossimi campionati del mondo.

«Sono ovviamente soddisfatto e orgoglioso – commenta il coach Paolo Andreini -. Gioele si merita ogni successo conquistato in questo anno molto particolare. La sua dedizione e costanza nel lavoro in palestra lo hanno portato fino a questo importate traguardo. Prima si è aggiudicato il titolo di campione italiano e adesso la convocazione in nazionale».

Tanti complimenti anche per l’altro atleta dell’Extrema Fighting Club Francesco Jigau, già campione italiano classe old cadetti, che ha disputato un ottimo collegiale sotto l’attento sguardo dei tecnici mostrando le sue ottime capacità. Anche per lui si apre un’altra ottima prospettiva per il futuro.

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI