Quantcast

#tuttoweekend: cosa c’è da fare in Maremma nel fine settimana? GLI EVENTI

GROSSETO – Con l’arrivo dell’estate e della zona bianca, il fine settimana maremmano sembra tornare alla normalità. Ma cosa c’è in programma per questo weekend? Ecco tutti gli eventi organizzati in Provincia di Grosseto per venerdì, sabato e domenica.

VENERDI’ 2 LUGLIO

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Al Castello di Castiglione della Pescaia c’è il cinema sotto le stelle. Venerdì alle 21.30 sarà proiettato Comedians (QUI LA SCHEDA DEL FILM). Per prenotare e per tutte le informazione consultare la pagina Facebook di Cinema Castello Castiglione della Pescaia. Si consiglia la prenotazione.

 

FOLLONICA

FOLLONICA – Claudia Gennari e Marta Paoloini, le due curatrici della mostra “l’Arte permanente – opere della Pinacoteca di Follonica” organizzano venerdì 2 luglio un laboratorio didattico per bambini dal titolo “Figura umana – questo sono io!”. Alle 17 si terrà una visita guidata della mostra ospitata in Pinacoteca, in piazza del Popolo 1, e alle 17.30 si terrà il laboratorio didattico tra la biblioteca e il Museo Magma, all’aperto, all’interno dell’ex Ilva.L’attività, rivolta ai bambini tra i 5 e i 10 anni, è gratuita ma i posti sono limitati. LINK EVENTO

Pinacoteca piazza del Popolo

GROSSETO

GROSSETO – Al Museo di storia naturale della Maremma riprendono gli eventi in presenza. E per l’occasione la struttura museale di Fondazione Grosseto Cultura, diretta da Andrea Sforzi, propone un evento di grande rilievo: la premiazione della quarta edizione del Concorso nazionale di fototrappolaggio naturalistico. L’appuntamento è per venerdì 2 luglio alle ore 18: sarà possibile assistere alla premiazione al museo (i posti sono limitati, è necessario prenotarsi al link
www.museonaturalemaremma.it/eventi dove è possibile trovare anche tutte le informazioni) oppure in diretta streaming (sulla pagina Facebook “Museo Storia Naturale Maremma”). LINK EVENTO

Museo Storia Naturale

GROSSETO – Al Cineforum nel chiostro della Biblioteca Chelliana alle 21.30 si proietta “Minari” (QUI LA SCHEDA DEL FILM)

GROSSETO – Da sabato 22 maggio il Polo culturale Le Clarisse di Fondazione Grosseto Cultura ospita la mostra “Le variabili del colore” con opere del pittore Primo Conti. La rassegna, ideata da Carlo Sisi, a cura di Anna Mazzanti e Susanna Ragionieri, rientra nel progetto “Il lavoro culturale” dedicato a Luciano Bianciardi nel cinquantennale della morte ed è promossa dal Comune di Grosseto con Fondazione CR Firenze, Fondazione Primo Conti e il Polo culturale Le Clarisse di Fondazione Grosseto Cultura. Resterà in esposizione fino a domenica 5 settembre, aperta al pubblico a dal giovedì alla domenica con orario 10-13 e 16-19: per prenotare chiamare il numero 0564 488066 o scrivere a collezioneluzzetti@gmail.com. Il biglietto d’ingresso costa 3 euro (ridotto a 2 euro per i soci di Fondazione Grosseto Cultura, mentre con 5 euro sarà possibile visitare – oltre alla mostra di Primo Conti – anche il Museo Collezione Gianfranco Luzzetti). L’inaugurazione aperta al pubblico è prevista per le ore 16 di sabato 22 maggio. Maggiori informazioni a questo LINK.

ALBERESE – Il “Bucinella Festival” fa tappa ad Alberese, frazione di Grosseto. Venerdì 2 luglio alle 18.30 l’appuntamento è in piazza Combattenti con il direttore artistico Federico Guerri. L’ingresso è libero, ma  è consigliato prenotare chiamando la Pro Loco di Alberese al numero 0564 411171. Guerri, drammaturgo, operatore teatrale e scrittore, racconterà com’è nato cinque anni fa il progetto “Bucinella”. LINK EVENTO

ALBERESE – Che senso ha il mare? Che significato, quale sensazione, quale è l’emozione che ci conduce verso il mare? Il mare ha un richiamo ancestrale che rappresenta un senso tutto suo mentre allo stesso tempo accarezza tutti i nostri sensi. La mostra di pittura “Il senso del mare” porta ad Alberese (Grosseto) quadri di grandi dimensioni che fanno percorrere le numerose strade del mare. Il noto pittore fiorentino Mauro Mannelli, assiduo frequentatore di questo angolo di Toscana, colora ancora una volta la Maremma con nuove opere dedicate al mare e alla natura selvaggia che caratterizza questi luoghi. La mostra sarà visitabile fino a fine settembre. LINK EVENTO

Mauro Mannelli

ISOLA DEL GIGLIO

ISOLA DEL GIGLIO – Dopo il successo dell’edizione 2020, e sempre nel rispetto delle restrizioni, è ripartita all’Isola del Giglio Muvinar, la rassegna organizzata dall’omonima associazione, che unisce musica, vino e arte. Dal 28 giugno a 4 luglio sono infatti molti gli eventi organizzati fondendo i tre temi. LINK EVENTO 

MANCIANO

SATURNIA – Un racconto per immagini attraverso i colori e i luoghi più noti della Maremma, questo è il filo conduttore della mostra “Maremma. Paesaggi 1870-2020” che s’inaugura il 27 giugno alle ore 18 al Polo Aldi di Saturnia in Piazza Vittorio Veneto 19.La mostra sarà visitabile gratuitamente dal 27.6.2021 al 9.1.2022. LINK EVENTO

MASSA MARITTIMA 

MASSA MARITTIMA – Appuntamento al Museo di San Pietro all’Orto di Massa Marittima, venerdì 2 luglio, alle 18, per la presentazione del romanzo “Il Ritratto”, di Paola Zannoner edito da Giunti. Interverranno l’autrice e Roberta Pieraccioli, direttrice dei Musei di Massa Marittima. LINK EVENTO

Paola Zannoner

MASSA MARITTIMA – Da sabato 19 giugno a venerdì 2 luglio la Galleria Spaziografico di Massa Marittima ospita Wisteria, la personale di Carla Moscatelli. La mostra è caratterizzata da un forte e immediato impatto visivo: una sequenza di circa cento opere di piccolo formato (10×10 cm) che si susseguono in file ordinate e che rappresentano lo stesso soggetto, il fiore del glicine, interpretato attraverso luci e sfumature diverse l’una dall’altra, nessuna uguale a se stessa. LINK EVENTO

Torre del Candeliere 2019

MASSA MARITTIMA – Prende il via sabato 26 giugno, la settimana culturale “Iride”, promossa dall’omonima associazione con il patrocinio dell’amministrazione comunale e il contributo di Avis. Il primo appuntamento è l’apertura della mostra dal titolo: “Inferno, Purgatorio e Paradiso – Impressioni private”, allestita al palazzo dell’Abbondanza di Massa Marittima.
La mostra sarà inaugurata sabato 26 giugno, alle ore 18 e 30 e sarà visitabile tutti i giorni, fino al 4 luglio, dalle ore 17 e 30 alle 20 e dalle 21 alle 22 e 30. Ingresso libero. Il 2 luglio, alle ore 18, al palazzo dell’Abbondanza la Settimana culturale Iride prosegue con gli artisti della mostra, che saranno intervistati dalla direttrice dei musei Claudia Mori. LINK DELL’EVENTO

VALPIANA – Venerdì 2 luglio alle 19,30 terzo appuntamento con gli incontri di Sergio Sgrilli che stavolta ospiterà alla Ferriera di Mezzo l’attore, regista e musicista Francesco Burroni per quattro chiacchiere tra follonichesi e senesi. LINK EVENTO

Sergio Sgrilli

MONTE ARGENTARIO

PORTO SANTO STEFANO – Prima mostra della stagione alla Fortezza Spagnola di Porto Santo Stefano (Monte Argentario), dal 26 giugno all’11 luglio Marcella Bianciardi espone le sue opere in una rassegna intitolata “Armonia”. LINK EVENTO

Fortezza Spagnola

SABATO 3 LUGLIO

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Al Castello di Castiglione della Pescaia c’è il cinema sotto le stelle. Sabato alle 21.30 sarà proiettato Minari (QUI LA SCHEDA DEL FILM). Per prenotare e per tutte le informazione consultare la pagina Facebook di Cinema Castello Castiglione della Pescaia. Si consiglia la prenotazione.

GROSSETO

GROSSETO – Da sabato 22 maggio il Polo culturale Le Clarisse di Fondazione Grosseto Cultura ospita la mostra “Le variabili del colore” con opere del pittore Primo Conti. La rassegna, ideata da Carlo Sisi, a cura di Anna Mazzanti e Susanna Ragionieri, rientra nel progetto “Il lavoro culturale” dedicato a Luciano Bianciardi nel cinquantennale della morte ed è promossa dal Comune di Grosseto con Fondazione CR Firenze, Fondazione Primo Conti e il Polo culturale Le Clarisse di Fondazione Grosseto Cultura. Resterà in esposizione fino a domenica 5 settembre, aperta al pubblico a dal giovedì alla domenica con orario 10-13 e 16-19: per prenotare chiamare il numero 0564 488066 o scrivere a collezioneluzzetti@gmail.com. Il biglietto d’ingresso costa 3 euro (ridotto a 2 euro per i soci di Fondazione Grosseto Cultura, mentre con 5 euro sarà possibile visitare – oltre alla mostra di Primo Conti – anche il Museo Collezione Gianfranco Luzzetti). L’inaugurazione aperta al pubblico è prevista per le ore 16 di sabato 22 maggio. Maggiori informazioni a questo LINK.

presentazione mostra "Le variabili del colore"

GROSSETO – La rassegna “I sabati al Pozzo” nel chiostro del Polo culturale Le Clarisse torna sabato 3 luglio alle ore 19 con un appuntamento dedicato alla presentazione de “Il libro delle parole che curano” di Bruno Mazzocchi (Edizioni Messaggero Padova).
A dialogare con l’autore – medico esperto in cure palliative, già direttore dell’Hospice di Grosseto, impegnato da sempre nella lotta al dolore – sarà la giornalista Francesca Ciardiello dell’associazione culturale Letteratura e dintorni, co-organizzatrice dell’evento. LINK EVENTO

ALBERESE – In Maremma arrivano i pirati con il Bucinella Festival. Il secondo appuntamento ad Alberese, frazione di Grosseto, è al Parco naturale della Maremma: sabato 3 luglio dalle 19 l’itinerario faunistico A6 si trasformerà in un palcoscenico ospitando i protagonisti di alcune tra le più affascinanti leggende di Maremma. LINK EVENTO

TETRACLAN

ALBERESE – Che senso ha il mare? Che significato, quale sensazione, quale è l’emozione che ci conduce verso il mare? Il mare ha un richiamo ancestrale che rappresenta un senso tutto suo mentre allo stesso tempo accarezza tutti i nostri sensi. La mostra di pittura “Il senso del mare” porta ad Alberese (Grosseto) quadri di grandi dimensioni che fanno percorrere le numerose strade del mare. Il noto pittore fiorentino Mauro Mannelli, assiduo frequentatore di questo angolo di Toscana, colora ancora una volta la Maremma con nuove opere dedicate al mare e alla natura selvaggia che caratterizza questi luoghi. La mostra sarà visitabile fino a fine settembre. LINK EVENTO

MARINA DI GROSSETO – Dopo il grande successo riportato nelle due scorse settimane sia con il jazz che con la musica operistica, toccherà al grande repertorio romantico chiudere la prima sessione dei “Concerti del Granduca” (inseriti nel più ampio cartellone di “Music & Wine degli Amici del Quartetto) sul palco delle bellissime Terme Marine Leopoldo II di Marina di Grosseto sabato 3 luglio alle ore 21,15 per il terzo degli eventi musicali ed enologici in programma. Cambiando radicalmente genere musicale, si passa stavolta ad un repertorio decisamente cameristico e romantico, ospite l’elegante Aura Trio, formazione classica tutta al femminile con Anna Rosaria Valanzuolo al pianoforte, Simona Foglietta al violino ed Antonietta Gramegna al violoncello. LINK EVENTO

violino

ISOLA DEL GIGLIO

ISOLA DEL GIGLIO – Dopo il successo dell’edizione 2020, e sempre nel rispetto delle restrizioni, è ripartita all’Isola del Giglio Muvinar, la rassegna organizzata dall’omonima associazione, che unisce musica, vino e arte. Dal 28 giugno a 4 luglio sono infatti molti gli eventi organizzati fondendo i tre temi. Sabato 3 luglio con un percorso di degustazione, intervallato da installazioni artistiche per una vera e propria ‘prova di sincronicità’. Il momento clou che concluderà Muvinar, quest’anno, sarà alla Rocca Pisana di Giglio Castello con quello che è stato ribattezzato un ‘dialogo enofonico’ con Roy Paci LINK EVENTO 

Roy Paci

MANCIANO

SATURNIA – Un racconto per immagini attraverso i colori e i luoghi più noti della Maremma, questo è il filo conduttore della mostra “Maremma. Paesaggi 1870-2020” che s’inaugura il 27 giugno alle ore 18 al Polo Aldi di Saturnia in Piazza Vittorio Veneto 19.La mostra sarà visitabile gratuitamente dal 27.6.2021 al 9.1.2022. LINK EVENTO

MASSA MARITTIMA 

MASSA MARITTIMA – Prende il via sabato 26 giugno, la settimana culturale “Iride”, promossa dall’omonima associazione con il patrocinio dell’amministrazione comunale e il contributo di Avis. Il primo appuntamento è l’apertura della mostra dal titolo: “Inferno, Purgatorio e Paradiso – Impressioni private”, allestita al palazzo dell’Abbondanza di Massa Marittima.
La mostra sarà inaugurata sabato 26 giugno, alle ore 18 e 30 e sarà visitabile tutti i giorni, fino al 4 luglio, dalle ore 17 e 30 alle 20 e dalle 21 alle 22 e 30. Ingresso libero. LINK DELL’EVENTO

MASSA MARITTIMA – La mostra personale di Andrea Michele Landini presenta opere fotografiche dove l’artista si confronta con i fuochi d’artificio lavorando per sottrazione e allo spettatore rimane solamente da ammirare la bellezza estetica della fotografia che porta a pensare che queste immagini abbiano le caratteristiche della xilografia. Il nero del cielo si fa inchiostro e il bianco si fa incavo. La mostra Luci e ombre si tiene dal 3 luglio al 22 luglio alla Galleria Spaziografico di Massa Marittima con apertura giornaliera dalle ore 16.30 alle ore 19.30. Inaugurazione sabato 3 giugno ore 18.00. LINK EVENTO

Storie di vita Galleria spaziografico

MASSA MARITTIMA – Da sabato 19 giugno a venerdì 2 luglio la Galleria Spaziografico di Massa Marittima ospita Wisteria, la personale di Carla Moscatelli. La mostra è caratterizzata da un forte e immediato impatto visivo: una sequenza di circa cento opere di piccolo formato (10×10 cm) che si susseguono in file ordinate e che rappresentano lo stesso soggetto, il fiore del glicine, interpretato attraverso luci e sfumature diverse l’una dall’altra, nessuna uguale a se stessa. LINK EVENTO

wisteria - carla moscatelli

MONTE ARGENTARIO

PORTO SANTO STEFANO – Prima mostra della stagione alla Fortezza Spagnola di Porto Santo Stefano (Monte Argentario), dal 26 giugno all’11 luglio Marcella Bianciardi espone le sue opere in una rassegna intitolata “Armonia”. LINK EVENTO

Fortezza Spagnola

ORBETELLO

ORBETELLO – Orbetello Piano Festival: si rinnova la magia. Dal 3 luglio all’8 agosto torna il calendario che, ormai da dieci anni, sposa la grande musica ad alcuni degli angoli più insoliti e suggestivi della laguna toscana. Alle ore 19.45 di sabato 3 luglio il Teatro Vegetale del Botanical Dry Garden – Mates Piante di Orbetello ospiterà l’evento inaugurale che vedrà protagonista lo stesso direttore artistico Giuliano Adorno in compagnia del “Quartetto Sincronie” in un programma che spazierà da Mozart a Robert Schumann. LINK EVENTO

Orbetello Piano Festival

DOMENICA 27 GIUGNO

CASTEL DEL PIANO

CASTEL DEL PIANO – Domenica 4 luglio, in Piazza Rosa Tiberi Guarnieri Carducci di Castel del Piano, torna la Piazza Contadina e delle Autoproduzioni di Genuino Amiatino, come ogni prima domenica del mese. Come sempre ci saranno le autoproduzioni biologiche e naturali, alimenti prodotti nel rispetto del vivente in modo etico e accessibili. Troverete verdure, miele, formaggi, farina, pasta, conserve, legumi, ma anche prodotti per la cura della persona e cosmesi naturale. “E’ un’occasione di incontro con la comunità di Genuino Amiatino – spiegano gli organizzatori – basata su mutualismo e solidarietà, che si prende cura del territorio in cui vive, uno spazio per conoscere i nostri progetti: coltivazioni comuni, gruppi di acquisto solidale ma anche educazione e salute. Alle ore 11 Laboratorio di riciclo creativo Salviamo il nostro futuro e alle ore 12.30 Flash Mob Contro le nocività, per la difesa della salute e della nostra montagna. Ci saranno anche mostre tematiche, letture di brani e poesie”.

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Al Castello di Castiglione della Pescaia c’è il cinema sotto le stelle. Domenica alle 21.30 sarà proiettato Maledetta primavera (QUI LA SCHEDA DEL FILM). Per prenotare e per tutte le informazione consultare la pagina Facebook di Cinema Castello Castiglione della Pescaia. Si consiglia la prenotazione.

GROSSETO

GROSSETO – Il museo archeologico e d’arte della Maremma torna in piazza con uno spettacolo di teatro-canzone ideato e realizzato dal Teatro dello Sbaglio dal titolo “Non è la rosa. Non è il tulipano”. L’appuntamento è per domenica 4 luglio alle ore 18 in piazza Baccarini. LINK EVENTO

Museo Archeologico MAAM

GROSSETO – Al cineforum nel Chiostro della Biblioteca Chelliana si trasmette Banksy – L’arte della ribellione (SCHEDA DEL FILM)

GROSSETO – Il Premio internazionale pianistico “Scriabin” 2021 è una “prima” assoluta. Non era mai accaduto nelle precedenti 22 edizioni della manifestazione creata e diretta da Antonio Di Cristofano, infatti, che la fase finale andasse in scena in piena estate – anziché a febbraio come da tradizione – e in una sola giornata. Ma le complicazioni legate alla pandemia di Covid hanno reso necessario rimodulare l’organizzazione, senza però rinunciare alle esibizioni dal vivo dei finalisti e alla presenza della giuria in teatro. L’appuntamento è per domenica 4 luglio alle ore 17 al Teatro degli Industri di Grosseto (ingresso a pagamento, per prenotare il proprio posto chiamare il numero 333 5372994): i tre finalisti – giovanissimi talenti del pianoforte, scelti dalla giuria dopo lunghe selezioni online – arrivano dall’Est e sono Anfisa Bobylova (Ucraina), Yuto Kiguchi (Giappone) e Minhyuk Song (Corea). Si esibiranno accompagnati dall’Orchestra sinfonica “Città di Grosseto”, diretta per l’occasione da Giuseppe Bruno. LINK EVENTO

scriabin 2021

GROSSETO – Da sabato 22 maggio il Polo culturale Le Clarisse di Fondazione Grosseto Cultura ospita la mostra “Le variabili del colore” con opere del pittore Primo Conti. La rassegna, ideata da Carlo Sisi, a cura di Anna Mazzanti e Susanna Ragionieri, rientra nel progetto “Il lavoro culturale” dedicato a Luciano Bianciardi nel cinquantennale della morte ed è promossa dal Comune di Grosseto con Fondazione CR Firenze, Fondazione Primo Conti e il Polo culturale Le Clarisse di Fondazione Grosseto Cultura. Resterà in esposizione fino a domenica 5 settembre, aperta al pubblico a dal giovedì alla domenica con orario 10-13 e 16-19: per prenotare chiamare il numero 0564 488066 o scrivere a collezioneluzzetti@gmail.com. Il biglietto d’ingresso costa 3 euro (ridotto a 2 euro per i soci di Fondazione Grosseto Cultura, mentre con 5 euro sarà possibile visitare – oltre alla mostra di Primo Conti – anche il Museo Collezione Gianfranco Luzzetti). L’inaugurazione aperta al pubblico è prevista per le ore 16 di sabato 22 maggio. Maggiori informazioni a questo LINK.

ALBERESE – Che senso ha il mare? Che significato, quale sensazione, quale è l’emozione che ci conduce verso il mare? Il mare ha un richiamo ancestrale che rappresenta un senso tutto suo mentre allo stesso tempo accarezza tutti i nostri sensi. La mostra di pittura “Il senso del mare” porta ad Alberese (Grosseto) quadri di grandi dimensioni che fanno percorrere le numerose strade del mare. Il noto pittore fiorentino Mauro Mannelli, assiduo frequentatore di questo angolo di Toscana, colora ancora una volta la Maremma con nuove opere dedicate al mare e alla natura selvaggia che caratterizza questi luoghi. La mostra sarà visitabile fino a fine settembre. LINK EVENTO

ROSELLE – L’Estate rosellana torna ad animare l’anfiteatro romano di Roselle con numerosi eventi patrocinati dal Comune. Giunta alla 36esima edizione, ancora una volta la rassegna realizzata dall’associazione culturale Polis 2001 propone spettacoli diversi tra loro, per un cartellone interessante e particolare. Si parte il 4 luglio con “Il portico della felicità” di Renzo Ricchi, prima nazionale con 4 giovani attori al debutto, per la regia di Francesco Tarsi con l’assistenza di Ilaria Urciuoli. LINK EVENTO

MANCIANO

SATURNIA – Un racconto per immagini attraverso i colori e i luoghi più noti della Maremma, questo è il filo conduttore della mostra “Maremma. Paesaggi 1870-2020” che s’inaugura il 27 giugno alle ore 18 al Polo Aldi di Saturnia in Piazza Vittorio Veneto 19.La mostra sarà visitabile gratuitamente dal 27.6.2021 al 9.1.2022. LINK EVENTO

MASSA MARITTIMA

MASSA MARITTIMA – La mostra personale di Andrea Michele Landini presenta opere fotografiche dove l’artista si confronta con i fuochi d’artificio lavorando per sottrazione e allo spettatore rimane solamente da ammirare la bellezza estetica della fotografia che porta a pensare che queste immagini abbiano le caratteristiche della xilografia. Il nero del cielo si fa inchiostro e il bianco si fa incavo. La mostra Luci e ombre si tiene dal 3 luglio al 22 luglio alla Galleria Spaziografico di Massa Marittima con apertura giornaliera dalle ore 16.30 alle ore 19.30. Inaugurazione sabato 3 giugno ore 18.00. LINK EVENTO

MASSA MARITTIMA – Prende il via sabato 26 giugno, la settimana culturale “Iride”, promossa dall’omonima associazione con il patrocinio dell’amministrazione comunale e il contributo di Avis. Il primo appuntamento è l’apertura della mostra dal titolo: “Inferno, Purgatorio e Paradiso – Impressioni private”, allestita al palazzo dell’Abbondanza di Massa Marittima. Il 4 luglio, alle ore 18, nel palazzo dell’Abbondanza si terrà la seconda edizione di “Dall’immagine al racconto”, con racconti e letture personali di un gruppo di aspiranti scrittori.
Sarà disponibile anche la raccolta degli elaborati della prima edizione. LINK DELL’EVENTO

 

Commenti