Quantcast

Nonostante il Covid il Comitato per la vita ha donato al Misericordia oltre 356 mila euro

GROSSETO – Per il volontariato il 2020 è stato un anno difficilissimo, con il crescente bisogno di aiuto ai più deboli e una difficoltà oggettiva per organizzare manifestazioni ed eventi. Il Comitato per la Vita, l’associazione che dal 1983 si occupa di raccogliere fondi per la prevenzione, diagnosi e cura del tumore da donare all’ospedale Misericordia di Grosseto, ha approvato il bilancio e, grazie alla solidarietà di tutti, i risultati sono stati davvero notevoli.

“Il Covid 19 ci ha costretti a stare a casa per la nostra salute e per quella degli altri, la nostra associazione in realtà raccoglie fondi grazie a grandi eventi pubblici e collettivi e così ci siamo trovati in difficoltà – afferma Oreste Menchetti presidente del Comitato per la Vita -. Eppure la Maremma tutta ci ha inondato di affetto e di vicinanza comprendendo il valore della nostra attività e sono state tantissime le donazioni private. Questo ci ha consentito di mantenere e sostenere gli impegni che avevamo per il 2020! Dobbiamo ringraziare tutte le persone, tutti i volontari, tutti i medici e tutti coloro che ci sono stati vicino dimostrando un affetto e una fiducia nel nostro operato eccezionale!”.

Gli impegni realizzati nel 2020 hanno un costo complessivo di 356.987,69 euro.

Nello specifico:
Sistema portatile touch Nutrilab ad Oncologia;
2 dermatoscopi ottici a Dermatologia;
Copertura economica per copertura di una borsa di studio per Nutrizionista;
Copertura economica per un contratto da specialista ambulatoriale per l’attività di un professionista in psiconcologia;
2 sistemi cuffie per prevenzione alopecia per Oncologia;
1 sequenziatore NGS Ion torrent per Genetica medica;

Per “Campagna Coronavirus”:
Ventilatore polmonare Hamilton;
Ecografo polmonare My Lab X6;
Materiale vario per personale sanitario.

Nella foto: da sinistra Oreste Menchetti, presidente; Maria Astorino, Mara Stefani, Patrizia Betti del Consiglio direttivo; Alessandra Sensini testimonial del Comitato per la Vita.

Commenti