Quantcast

Nessuna barriera: ecco la app per negozi e luoghi pubblici accessibili. Al via la mappatura

GROSSETO – Tuttopossibile onlus presenta un nuovo progetto che ha lo scopo di portare a conoscenza dei cittadini le caratteristiche e l’accessibilità di attività commerciali e luoghi di pubblico interesse come uffici, banche, stazioni ferroviarie, teatri, cinema etc.

“Nessuna barriera” è il progetto che ha il patrocinio gratuito della Provincia e del Comune di Grosseto. Il progetto vuole stimolare i commercianti della provincia di Grosseto a rendere più accessibili i propri esercizi.

Tramite un QR-code si potrà accedere a tutte le informazioni necessarie per l’accessibilità ed i servizi offerti da ogni esercizio commerciale mappato con l’attività dell’associazione Tutto Possibile Onlus ASD.

Si tratta di un servizio gratuito per gli utenti ed un faro per gli esercizi pubblici e privati, ogni negozio e locale pubblico dopo la mappatura avrà un adesivo con il logo del progetto ed il QR-code che daranno visibilità nelle pagine web dedicate.

“L’Amministrazione comunale è da sempre sensibile alla tematica relativa all’abbattimento delle barriere architettoniche – commentano il sindaco e presidente della Provincia Antonfrancesco Vivarelli Colonna e gli assessori Mirella Milli e Riccardo Ginanneschi – per questo ci facciamo da sempre promotori o collaboriamo con le associazioni del territorio su progetti di questo tipo. Una città accessibile è infatti una città inclusiva, ma soprattutto civile. Con questo nuovo progetto ci rivolgiamo ai commercianti e ai luoghi di pubblico interesse, affinché l’accessibilità sia sempre più diffusa. Ringraziamo quindi l’associazione Tutto Possibile Onlus, Gabriele Lattanzi che porta avanti sempre nuovi progetti di abbattimento delle barriere architettoniche”.

Per informazioni www.tuttopossibileonlus.it tel.375 5616661 email: infotuttopossibileonlus.it

Commenti