Quantcast

Il team Grancia trionfa a Dalle Mura a Montepescali, i risultati delle quindici partecipanti

GROSSETO – La prima edizione della gara podistica a squadre “Dalle Mura a Montepescali” è stata vinta dalla compagine di Grancia composta da Liliana Cretella, Franco Carbonari, Claudio Nottolini e Mirco Falconi. Proprio quest’ultimo, impegnato nell’ultima prova in salita da Braccagni a Montepescali, è riuscito a mantenere il vantaggio accumulato dai compagni di squadra, che si erano distinti sulle Mura Medicee di Grosseto.

Il tempo impiegato dalla compagine di Grancia è stato di 55 minuti e 52 secondi. Il miglior tempo della scalata di 3 chilometri esatti è stato Luigi Cheli con il tempo di 8’18, mentre quello ricalcolato in base all’età, ha visto imporsi Roberto Bordino con il tempo di 13’03 sceso poi a 8’51. Ritornando alla classifica a squadre, al secondo posto si è piazzata la squadra del Bottegone con Alice Ducci, Daniele Tanganelli, Vittorio Mongili e Roberto Bordino con il tempo di 58’20. Sul podio di questa singolarissima manifestazione dove è stato determinante il ricalcolo del tempo ottenuto in base all’età anagrafica dell’atleta, la squadra di Cittadella, con Micaela Brusa, Giovanni Formisano, Riccardo Mililotti e Fabio Santilli con il tempo di 59 minuti e 16 secondi. Il Marathon Bike di Grosseto, società organizzatrice dell’evento con Avis e Uisp, supportata dalla Banca Tema e autocarrozzeria Carcenter di Leonardo Tiribocchi, con il patrocinio del Comune e Provincia di Grosseto, ha certificato in tre mesi, tutti i tempi realizzati dai podisti che hanno preso parte.

Mirco Falconi - Dalle Mura a Montepescali

Questi i risultati delle altre 15 squadre partecipanti: Barbanella, (Mazzuoli, Tanganelli D, Dragoni, Bordino Scovaventi), 1’00’8”, Sugherella ( Gamberi, Lombardi, Ruotolo, Dragoni) 1’00’9”, Alberino (Ciani, Mori Giovannelli, Taliani) 1’00’20”, Stiacciole, (Di Benedetto, Martellini, Marini, Cheli)1’01’34”, Pollino, (Colombo, Zuppardo, Cheli, Petrucci) 1’01’34”, Pratini, ( Ottobrino, Santagati, Petrella, Milone) 1’01’58”, San Martino (Chelini C. Checcacci M. Bisconti, Ruotolo) 1’03’10”, Principina (Baldini, Rossi, Benci Fois) 1’03’35”, Commendone (Guida, Bonadonna, Bertarelli, Tanganelli) 1’04’11”, Alberese ( Lambrecht, Cirina, Bischeri, Bonari) 1’04’27”, Casalecci (Polvani, Capuano, Guerrini, Landi ) 1’05’24”, Acquisti ( Gonnelli, Fares, Rossi, Canuzzi) 1’05’24”, Nomadelfia (Bonari, Moretti, Checcacci R. Poggiani) 1’05’34, Casalone (Effalli, Mazzi, Bordino, Bragaglia) 1’05’55, Istia (Stankiewicz, Bellumori, Sergio, Agnelli) 1’10’45”, Barbaruta (Cioffi, Giannini, Morini, Mongili) 1’11’28”.

Commenti