Quantcast

#amministrative2021: a Castiglione il Pd sceglie Elena Nappi

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Via libera alla candidatura di Elena Nappi, attuale vicesindaco. Il Partito democratico stasera ha deciso di sostenere come candidato sindaco Elena Nappi alle prossime amministrative del comune di Castiglione della Pescaia.

Civica, con un’esperienza di dieci anni da vice di Giancarlo Farnetani, Elena Nappi ottiene il pieno sostegno della forza politica più importante del centrosinsitra.

«Elena Nappi – si legge nella nota della segretaria dell’unione comunale Pd di Castiglione Giampaola Pachetti – di  è stata votata all’unanimità dall’Unione Comunale del Pd di Castiglione della Pescaia come il candidato sindaco del partito alle prossime elezioni amministrative».

«L’Unione comunale si è riunita questa sera, martedì 28 giugno, per assumere le proprie decisioni rispetto al nome del candidato sindaco di Castiglione della Pescaia. All’incontro hanno partecipato anche Giacomo Termine, segretario provinciale e Marco Simiani, responsabile enti locali del PD della Regione Toscana».

«L’Unione comunale ha anche definito i criteri per la scelta dei candidati PD da inserire nella lista che sosterrà il sindaco: i nomi saranno individuati con l’obiettivo di creare un giusto mix tra profili di esperienza e rinnovamento».

«Il percorso che ha portato il PD di Castiglione della Pescaia ad individuare il proprio candidato sindaco è stato lungo – afferma Giampaola Pachetti, segretaria dell’unione comunale – ma siamo soddisfatti del risultato raggiunto. Elena Nappi, classe 1976, vicesindaco uscente dell’attuale amministrazione comunale di Castiglione della Pescaia, ha dimostrato di avere la passione, le competenze e l’esperienza necessarie per interpretare al meglio questa candidatura, come emerso dall’unanime giudizio positivo e dalla stima dimostrata nei confronti del suo operato. Siamo pronti a sostenere il nostro candidato e a condividere il percorso che porterà alla definizione del programma elettorale»..

Commenti