#amministrative2021

Luciano Mattarelli si candida. «Se vinceremo saremo aperti al contributo di esperti di altre liste» fotogallery

Lista Luciano Mattarelli sindaco

ORBETELLO – Il simbolo e la lista. Luciano Mattarelli si è presentato oggi ai cittadini di Orbetello. Sarà lui il candidato di Rpa (Raggruppamento politico autonomo) Costa d’Argento alle prossime amministrative al comune di Orbetello. La sua lista si chiamerà Luciano Mattarelli sindaco come si legge nel simbolo che è stato presentato oggi all’ex idroscalo.

«La lista è quasi ultimata – afferma Mattarelli -. Il sottoscritto candidato sindaco menterrà per sé la delega alla polizia locale e al personale. Sergio Cipriani si occuperà del patrimonio immobiliare ed eventualemnte dell’urbanistica ed edilizia; Oleg Prepelita si occuperà delle problematiche degli artigiani; Bruno Giudici si occuperà del bilancio e delle questioni finanziarie; Lorenzo Ciarammella si occuperà della frazione di Albinia e dintorni; Silvio Gennari si occuperà dei rapporti con le società sportive e lo sport in generale; l’avvocato Valeria Belisario si occuperà della legalità e delle questioni giuridiche comunali; Ederica Milani si occuperà del sociale e della frazione di Fonteblanda e dintorni; Daniela Taccer Megna si occuperà della zona est del Comune. Curerà i rapporti con le famiglie degli alluvionati che a tutt’oggi sono ancora ad affrontare problematiche per giungere ad una soluzione definitiva».

«E’ possibile comunque che per ogni candidato sia poi estesa la delega su altre materie: sanità, lavori pubblici ed altre materie potranno essere seguite da consiglieri, ovvero da esperti in materia, in base alle necessità. Ci sono contatti con altre persone che devono sciogliere la riserva per completare la lista dei sedici candidati. Sono anche stati posti in essere accordi con professionisti, responsabili del volontariato, persone impegnate nei mestieri e professioni per avere supporto, anche per quelli che comunque non saranno presenti in lista».

«Qualora risultassimo vincenti ci avvarremmo, qualora accettino, dell’opera di esperti, che se anche si fossero presentati in altre liste, volessero partecipare all’azione amministrativa – prosegue la nota -. Ci confronteremo spessissimo con le varie categorie sociali, del lavoro, ecc. chiedendo loro un rapporto continuo e costante. I 13 punti già illustrati saranno quindi integrati con input e progetti proposti dai cittadini».

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI