Quantcast

Record di partenti e finale da brivido per il Trittico Tommasini, ecco chi ha vinto

VETULONIA – Con un superlativo finale il laziale Alfredo Balloni si aggiudica la terza prova e la classifica conclusiva del 15° Trittico Tommasini, in virtù dei 32 punti conquistati nelle tre prove disputate. Balloni succede a Mario Calagretti vincitore dell’edizione del 2020. Come auspicabile record di presenze al trittico Tommasini con un totale di 397 al via nelle tre prove disputate. La manifestazione è stata organizzata dal Team Marathon Bike in collaborazione con la Uisp ciclismo di Grosseto, e supportata dalla Banca Tema e il supermercato Carrefour di via Enaudi di Grosseto.

Ciclismo Uisp - Balloni e Farnetani

Presenze mai viste di mercoledì al Bozzone con la novità assoluta in Toscana attuata al Trittico Tommasini, quella del pagamento anticipato del contributo gara, che ha agevolato non di poco le operazioni di iscrizione. Una bella soddisfazione per la Uisp di Grosseto e per la società organizzatrice, che ripaga gli sforzi organizzativi fatti in questi anni. Partenza alle 15.30, con un caldo torrido che ha messo a dura prova i 127 partenti che nel finale hanno dovuto affrontare due chilometri della salita di Vetulonia. L’epilogo della prima partenza è avvenuto a pochi metri dalla bandierina dell’ultimo chilometro, dove la pendenza sfiora il 14%. Qui Balloni forzava decisamente l’andatura, staccando corridori del calibro di Domenico Passuello, Edoardo Placidi, Francesco Bacci, Fausto Baglini e il castiglionese Adriano Nocciolini. Solo Giulio Scaia rimaneva attaccato a Balloni, per cedere solo negli ultimi metri del traguardo posto nei pressi della famosa “Tomba del diavolino”.

Nella seconda partenza arrivo in solitaria di Stefano Colagè che aveva la meglio su Riccardo Salani e Alessandro Griselli. Da sottolineare in questa partenza, la bellissima prova del grossetano Giorgio Cosimi che con l’aretino Federico Del Guasta, risultati protagonisti indiscussi per gran parte della gara e ripresi a una decina di chilometri dal traguardo. Gli atleti sono stati premiati da Giancarlo Farnetani sindaco del Comune di Castiglione della Pescaia. Questi i vincitori di categoria del Trittico Tommasini dopo le tre prove: Elite Sport, Giulio Scaia, M1 Alfredo Balloni (vincitore assoluto!) M2 Diego Giuntoli, M3 Domenico Passuello, M4 Adriano Nocciolini, M5 Federico Del Guasta, M6 Riccardo Salani, M7 Francesco Garuzzo, M8 Giulio Freschi.

Commenti