Quantcast

Torneo Primavera, Crystal Palace e Frantoio di Baccinello trionfano nei due tabelloni

GROSSETO – E’ il Crystal Palace a trionfare nel torneo Primavera Pro, il primo organizzato dopo il lungo stop forzato. Bella e combattuta fino alla fine la gara contro il Barbagianni Carrozzeria Tirrena che ha avuto il grande merito di riaprire una gara che sembrava essersi chiusa ad inizio ripresa.

Il primo tempo scorre via sui binari dell’equilibrio per quasi tutta la sua durata: il Crystal costruisce qualcosa in più, ma trova sulla propria strada un Chigiotti reattivo e superlativo in almeno tre circostanze. Vagaggini e compagni non stanno però a guardare, colpendo una traversa con Pialli e rendendosi pericolosi con i guizzi di Hasnaoui. La botta da fuori di Silvestro sblocca però il parziale al 20′ e gli inglesi cavalcano l’onda rimpinguando il risultato con i due centri di Lucherini prima del duplice fischio e con la girata di Ceri a inizio ripresa. Sul 4 a 0 però arriva la grande reazione del Barbagianni, con la doppietta di Peruzzi inframezzata dall’acuto di Pietrych, capocannoniere della manifestazione con 22 reti. Finale vibrante, con il Barbagianni che crede nel pareggio ma che vede spegnersi le ultime speranze dopo il gol (non poco contestato) del 5 a 3 di Lucherini, man of the match con la tripletta realizzata. Due squadre che non sembrano aver perso il proprio smalto dopo lo stop dell’attività e che si sono espressi sui propri consueti livelli: una finale veramente ben giocata. Oltre alle due squadre premiate per i primi posti e al re dei bomber Pietrych, premiato anche l’Atletico Barbiere per la coppa disciplina.

Frantoio Baccinello

FINALE TORNEO PRIMAVERA PRO

CRYSTAL PALACE-BARBAGIANNI CARROZZERIA TIRRENA 5-3
CRYSTAL PALACE: Chiprian, Hudorovich, Novello, Silvestro, Gelso, Lucherini, Ceri. All. Menichetti, dir. Borracelli.
BARBAGIANNI CARROZZERIA TIRRENA: Chigiotti, Vagaggini, Pialli, Kribech, Hasnaoui, Peruzzi, Pietrych.
ARBITRO: Gianluca Piola.
RETI: 20′ Silvestro, 22′, 24′ e 23′ st Lucherini, 4′ st Ceri, 10′ st e 19′ st Peruzzi, 13′ st Pietrych.

Nel Tabellone Dilettanti è invece il Frantoio Baccinello a conquistare la vittoria ai danni di un Angolo Pratiche autore comunque di un ottimo percorso nella manifestazione.
L’equilibrio all’ultimo atto permane però solo nella prima parte di gara in cui Coen e compagni riescono a limitare le giocate dei gialloneri, poi però sale in cattedra Gianluca Bonsanti che firma il break che risulterà decisivo prima del duplice fischio. Nella ripresa il team di Argiolas allarga ulteriormente il divario grazie a Denaro, Lopez e Zerbini trionfando così nel proprio torneo d’esordio con la nuova denominazione nei tornei Uisp: un inizio davvero incoraggiante.
Oltre al trofeo di prima classificata, il Frantoio di Baccinello conquista anche la Coppa Disciplina, all’Angolo Pratiche va la coppa per il secondo posto, mentre tra i cannonieri a primeggiare è Giacomo Bambagioni del Cassai Gomme autore di 21 gol.

FINALE TORNEO DILETTANTI
ANGOLO PRATICHE-FRANTOIO DI BACCINELLO 2-10
ANGOLO PRATICHE: Consorti, Marconi, Coen, Pinzi, Berti, Foglia, Burioni, Contena, Bracci.
FRANTOIO DI BACCINELLO: Ginanneschi, Denaro, Iaccarino, Argiolas, Mazzuca, Lopez, Zerbini, Bonsanti.
ARBITRO: Mario Corsi.
RETI: Bonsanti (4), Pinzi, Burioni, Zerbini (2), Lopez (2) Denaro (2).

Commenti