Quantcast

Ritorna a casa grazie ai cani della Municipale: si era perso

Più informazioni su

GROSSETO – Gli agenti del nucleo cinofili della Polizia Municipale di Grosseto sono riusciti ad intercettare e ritrovare un ragazzo che, allontanatosi da casa per una passeggiata, non riusciva a rientrare al proprio domicilio.

Gli agenti durante un giro di controllo a Principina a Mare, sono stati allertati da un uomo preoccupato per il figlio che si era perso.

Tramite la  geolocalizzazione del telefono cellulare, gli agenti hanno effettuato le ricerche del ragazzo all’interno del Parco della Maremma dove sono riusciti ad intercettarlo, constatarne il buono stato di salute e consentire il ricongiungimento con il padre.

“Ancora una volta gli agenti della Polizia Municipale sono riusciti a portare a termine con successo un’operazione di ritrovamento di persona grazie all’efficienza degli strumenti a disposizione e alla preparazione degli stessi – commentano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore alla sicurezza Fausto Turbanti – L’amministrazione comunale punta molto sulla formazione dei propri agenti e sull’efficienza di tutti i mezzi a disposizione allo scopo di garantire la sicurezza dei cittadini”.

Più informazioni su

Commenti