Quantcast

La Croce Rossa conclude il servizio prenotazioni vaccini. Gestite oltre 300 richieste

Più informazioni su

GAVORRANO – Si è concluso la scorsa settimana il servizio di prenotazione vaccini portato avanti dalla Croce Rossa di Gavorrano.

I giovani del comitato locale si sono impegnati costantemente e quotidianamente nel supporto alla popolazione nella prenotazione dei vaccini, tramite il portale della Regione.

I volontari, tramite lo sportello aperto al pubblico il martedì mattina e il giovedì pomeriggio hanno risposto a oltre 300 richieste arrivate dalla popolazione gavorranese, con 291 vaccini prenotati e 30 registrazioni come elevata fragilità passata poi in mano alla Asl per la prenotazione vera e propria.

Spesso durante l’apertura al pubblico del servizio, il portale risultava completamente chiuso, così i volontari, una volta registrati i dati, provvedevano successivamente e per via telefonica a prenotare l’appuntamento per il vaccino.

«È stato un impegno che ci ha visti occupati per i mesi di marzo, aprile, maggio e giugno – raccontano i volontari -. Spesso ci siamo fronteggiati con i problemi del sistema, cercando comunque di accogliere quante più richieste possibile e cercando di trovare le soluzioni alle varie problematiche che gli utenti ci presentavano.
Ci riteniamo molto soddisfatti del risultato raggiunto e speriamo che il servizio offerto abbia aiutato le persone più in difficoltà con la tecnologia, e non solo».

L’augurio dei volontari rimane quello che, grazie a questo vaccino, si possa vedere una luce in fondo a un tunnel che sta durando da molto tempo e di aver contribuito, anche se in piccola parte, a questa campagna vaccinale.

Più informazioni su

Commenti