Quantcast

Incendi: anche quest’anno firmata la convenzione con la Vab

FOLLONICA – Anche quest’anno sarà l’associazione Vab di Follonica ad occuparsi della prevenzione e della lotta attiva degli incendi boschivi secondo le indicazioni del Piano Operativo Aib della Regione Toscana.

La convenzione, valida per il 2021, ha principalmente lo scopo di assicurare da parte della Vab l’espletamento delle prestazioni, con riferimento alla disponibilità di organico, mezzi e attrezzature. Per il periodo di validità della convenzione, il Comune corrisponderà alla Vab un contributo di 5 mila euro, a integrazione della convenzione regionale per il mantenimento di un’organizzazione antincendi boschivi in grado di garantire i supporti operativi indicati dalla Regione Toscana e per alcune attività aggiuntive indicate nella convenzione.

In particolare la Vab garantisce una squadra formata da almeno due operatori dotati di automezzo con reperibilità 24 ore su 24 con partenza entro 20 minuti dalla chiamata. Inoltre la sezione di Follonica si potrà occupare di pattugliamenti, avvistamenti e di incontri nelle scuole e con la cittadinanza sul tema antincendi boschivi.

«I volontari della Vab di Follonica – dice il sindaco di Follonica Andrea Benini – svolgono un ruolo importantissimo nella lotta agli incendi del nostro territorio e nella gestione delle emergenze alluvionali; inoltre si sono dimostrati fondamentali nella gestione della pandemia».

«L’associazione – commenta l’assessora Mirjam Giorgieri –, sulla base dell’incarico della durata di un anno, si occuperà di svolgere servizi di sorveglianza e prevenzione con una comunicazione tempestiva di eventi particolari. Il servizio è utile in modo particolare in estate, quando aumentano le temperature e crescono le presenze sulla costa».

Commenti