Quantcast

Bilancio, Casamenti: «Più giorni alla minoranza per studiare gli atti anche se il regolamento non lo prevede»

Più informazioni su

ORBETELLO – “Nonostante il regolamento di contabilità dell’ente comunale di Orbetello non preveda l’invio di atti diversi dallo schema di bilancio e suoi allegati dieci giorni prima del Consiglio Comunale, visto che l’opposizione lamentava di aver ricevuto formalmente il Dup (Documento unico di programmazione) – che è stato approvato in giunta e pubblicato sull’albo pretorio alcune settimane fa – e il piano alienazioni solo sei giorni prima del Consiglio Comunale e non dieci giorni, abbiamo deciso di rinviare il Consiglio comunale a lunedì 21 giugno in modo che l’opposizione abbia i dieci giorni di tempo, come per lo schema di bilancio, per studiare i due atti nonostante non ci sia un obbligo previsto dal nostro regolamento di contabilità”, dice il sindaco di Orbetello Andrea Casamenti in merito alla polemica aperta con la minoranza sul rinvio della seduta del Consiglio per l’approvazione del bilancio.

“Avremmo voluto discuterne con loro in commissione consiliare, ma non si è presentato nessuno – prosegue -. Nonostante questo abbiamo deciso di concedere i dieci giorni ugualmente, dato che alla nostra Amministrazione comunale non cambia assolutamente nulla; l’opposizione in questo modo avrà più tempo per leggersi gli atti e gli stessi dieci giorni dello schema di bilancio sul quale invece esiste l’obbligo nel nostro regolamento di contabilità”.

Più informazioni su

Commenti