Quantcast

FdI: «La città ha cambiato marcia, ma servono altri 5 anni per completare l’opera»

GROSSETO – “Verde, opportunità di lavoro, sicurezza, partecipazione, incisività amministrativa, ascolto dei territori: questi sono solo alcuni dei temi che porteremo avanti in questa campagna elettorale per la città di Grosseto. Ma anche grande attenzione per tutte le frazioni del territorio, nessuna esclusa”, a parlare sono Fabrizio Rossi, coordinatore regionale Toscana di FdI, e Bruno Ceccherini, responsabile provinciale Fratelli d’Italia Grosseto.

“Da oggi – dicono Rossi e Ceccherini -, con l’allestimento dei nostri manifesti in tantissime zone del nostro Comune, è partita la nostra campagna di comunicazione rivolta alla cittadinanza. Poche parole ma incisive, per far conoscere il nostro messaggio di attenzione, rivolto alla città, alle frazioni, e non solo”.

“La città ha cambiato marcia, questo è sotto gli occhi di tutti – sottolinea Fabrizio Rossi -, ma per portare a compimento il programma e il nostro lavoro servono altri cinque anni. La giunta Bonifazi con tutta la sinistra al governo della città, avevano affossato Grosseto e tutte le frazioni. Fratelli d’Italia, assieme alla coalizione di centrodestra che da cinque anni governa la città, ha consentito un cambio di marcia notevole e risvegliato le migliori forze cittadine”.

“Siamo una forza politica in netta crescita, pronti all’ascolto ed a mettere in campo per il nostro comune cuore, idee, competenza e serietà, per continuare a governare Grosseto e il suo territorio”, concludono Fabrizio Rossi e Bruno Ceccherini.

Commenti