Quantcast

“Ninna, il piccolo riccio con un grande cuore”: è il vincitore del concorso “Scelto da noi”

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – I bambini di quarta e quinta elementare dell’istituto comprensivo “Don Curzio Breschi”, di cui fanno parte le scuole di Massa Marittima, Prata e Valpiana, Boccheggiano, Monterotondo Marittimo e Montieri, hanno decretato il vincitore della XXVII edizione del concorso letterario “Scelto da noi”. Il primo posto con 1366 voti va al libro dal titolo “Ninna, il piccolo riccio con un cuore grande” di Massimo Vacchetta e Claudia Fachinetti, edito da Piemme. Quest’anno, per l’emergenza sanitaria, la premiazione è stata spostata al 28 ottobre 2021.

Il premio letterario Scelto da noi nasce nel 1994, dalla felice collaborazione tra alcuni insegnanti della scuola elementare Don Curzio Breschi e la Biblioteca comunale Gaetano Badii di Massa Marittima, con lo scopo di promuovere la lettura nella scuola primaria: ogni anno i bambini delle classi IV e V leggono cinque libri che la giuria del premio, composta da tre insegnanti delle scuole elementari dell’Istituto Comprensivo e da due rappresentanti della Biblioteca comunale, hanno scelto tra tutti quelli che gli editori, o gli scrittori, inviano all’apertura del bando di preselezione.
Al termine della lettura dei 5 libri i bambini votano il loro preferito.

“Il Comune di Massa Marittima con questa iniziativa negli anni ha avvicinato migliaia di bambini del territorio alla lettura, coinvolgendoli in modo attivo – spiega Irene Marconi, assessore alla Cultura e alla pubblica istruzione di Massa Marittima –perché chiediamo loro di esprimere un’opinione e di votare il testo preferito. Quello di Massa Marittima è ormai riconosciuto a livello nazionale come uno più prestigiosi concorsi di letteratura per l’infanzia, che registra ogni anno l’adesione di importanti case editrici e di autori di assoluto livello. Per la prossima edizione sono arrivati ben settantasei nuovi titoli, tra i quali la giuria questa estate dovrà individuare i 5 titoli da far leggere agli alunni il prossimo anno. Un concorso tra i più longevi d’Italia, tra l’altro, venendo proposto ininterrottamente da ben 27 anni.”

Nell’edizione 2020/2021 la giuria ha selezionato tra i testi in concorso questa cinquina di libri finalisti delle migliori case editrici:

–         Gabriele Clima, “Io non ci sto! L’estate che divenni partigiana” (ediz. Mondadori)

–         Annalisa Strada e Gianluigi Spini, “I ragazzi di Villa Emma” (ediz. Mondadori)

–         Fulvia degl’Innocenti, “Greta e le altre. Un pianeta da salvare” (ediz. Settenove)

–         Massimo Vacchetta e Claudia Fachinetti, “Ninna, il piccolo riccio con un cuore grande” (ediz. Piemme)

–         Roberta Balestrucci, “Annie, il vento in tasca” (ediz. Sinnos)

Il libro vincitore – Ninna, il piccolo riccio con un cuore grande – racconta la storia di Francesco, un ragazzino arrabbiato, anzi arrabbiatissimo, tanto che ha indetto uno sciopero della parola! I suoi genitori hanno deciso di separarsi e ora gli tocca lasciare la sua amata Torino per andare a vivere con la mamma e la sorellina a Novello, un paesino sperduto tra le vigne e le colline. Ma l’incontro con Massimo, un veterinario spilungone dall’aria un po’ stralunata, e con Ninna, il cucciolo di riccio che lui sta curando, gli cambierà la vita. Grazie al nuovo amico e alla minuscola creatura, Francesco imparerà a liberare le emozioni e a guardare la vita con occhi nuovi.

Massimo Vacchetta è un veterinario nel settore dei bovini, da qualche anno ha aperto il Centro di Recupero Ricci La Ninna, un piccolo ospedale dedito alla cura e alla riabilitazione dei ricci. Il suo libro 25 grammi di felicità, a cui è seguito Cuore di riccio (Sperling & Kupfer), è diventato un bestseller grazie al tam tam della Rete ed è stato pubblicato in oltre sessanta paesi, tra cui Inghilterra, Stati Uniti, Francia e Germania. La sua pagina Facebook conta oltre 100.000 follower.

Claudia Fachinetti giornalista con una laurea in Scienze naturali si è sempre dedicata alla comunicazione “verde” scrivendo per le principali riviste di divulgazione ambientale, tra cui Piemonte Parchi, La Nazione, Focus Wild, La Rivista della Natura e L’Arca di Noè. Autrice, coautrice e illustratrice per libri per ragazzi tra i suoi ultimi libri ricordiamo “Vito il gatto bionico” edito da Battello a Vapore.

 

Più informazioni su

Commenti