Quantcast

Summer Nights, Pizzichi: «Perché quest’anno il Comune non spende niente?»

Più informazioni su

FOLLONICA – «Summer Festival 2021, il sindaco Benini deve dare molte spiegazioni su tutti i soldi pubblici da lui spesi negli ultimi anni».
Ad intervenire sulla programmazione estiva della città, che è stata presentata nella giornata di ieri, è il consigliere comunale Daniele Pizzichi (Lega).

«Dopo un periodo caratterizzato da restrizione dovute alla pandemia stiamo ritornando alla normalità e con l’estate tornano finalmente anche i grandi eventi, tra questi il Summer Festival – scrive Pizzichi in una nota -. Individuando l’organizzatore dell’evento attraverso una gara anziché attraverso un affidamento diretto, il Comune ha risparmiato quasi 90mila euro. La società che si è aggiudicata il Summer Festival 2021 per questa estate ha presentato un’offerta con un ribasso addirittura del 99 per cento, praticamente il contributo stanziato dal Comune è stato annullato».

«E questo – prosegue – grazie alla procedura di gara, richiesta negli anni dalle opposizioni, mentre fino al 2019 il sindaco Andrea Benini aveva sempre elargito un contributo di circa 90mila euro optando per l’affidamento diretto a favore di un progetto presentato da una società di spettacoli in maniera discrezionale. Dal 2017 ad oggi (tre le rassegne effettuate fino ad oggi) si sarebbe potuto risparmiare quasi 400mila euro. Soldi dei contribuenti, è sempre bene ricordarlo».

«Ci auguriamo adesso – conclude – che il risparmio ottenuto non venga elargito in spettacoli extra. Insomma, vigileremo che non rientri dalla finestra ciò che non è uscito dalla porta».

 

Più informazioni su

Commenti