Quantcast

Forza Italia in bilico: «A Castiglione non abbiamo ancora deciso chi appoggiare»

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – «Al momento, Forza Italia non appoggia alcuna lista e, tantomeno, aspiranti candidati a sindaco al Comune di Castiglione della Pescaia».

Michele Giannone, coordinatore comunale di Forza Italia nel paese costiero, e Sandro Marrini, coordinatore provinciale del partito azzurro, prendono le distanze dalle voci che si sono rincorse nei giorni scorsi in vista delle prossime elezioni amministrative a Castiglione della Pescaia.

«In considerazione della situazione di assestamento politico che si sta verificando con l’avvicinarsi della tornata elettorale – continuano Giannone e Marrini -, Forza Italia sta attraversando una fase di approfondita analisi e non ha preso alcuna decisione in merito. Per questo motivo, eventuali iniziative di esponenti del nostro partito sono da considerarsi esclusivamente a titolo personale. Ancora diversi mesi ci separano dall’appuntamento con le amministrative e, quindi, ci prendiamo tutto il tempo necessario per riflettere e per valutare quali siano i passi da compiere per far sì che Forza Italia possa dare il suo fondamentale contributo per sconfiggere la sinistra e riconquistare Castiglione della Pescaia».

«In ogni caso, a prescindere dagli alleati che scenderanno in campo insieme al nostro partito – terminano Giannone e Marrini -, Forza Italia porterà all’interno della coalizione i suoi valori liberali e democratici, improntando la campagna elettorale sull’ascolto dei cittadini e sull’impegno a risolvere i numerosi problemi che affliggono il paese costiero dopo dieci anni di malgoverno di Giancarlo Farnetani. Aldilà della coalizione di cui faremo parte, puntiamo ad essere la cassa di risonanza degli elettori, nella convinzione che questi ultimi siano i nostri principali referenti ed interlocutori».

 

Commenti