Quantcast

«Devi pagare il biglietto» ma lui è violento e l’autista del bus è costretto a fuggire

ALBINIA – Ha reagito in modo violento, mettendo in fuga l’autista dell’autobus che gli chiedeva di pagare il biglietto o scendere. Un giovane egiziano è stato denunciato dai carabinieri per violenza ad incaricato di pubblico servizio e per le violazioni commesse nell’ambito della disciplina sull’immigrazione.

Il tutto è avvenuto ad Albinia, nel comune di Orbetello, dove un giovane di origine egiziana, si era rifiutato di pagare il biglietto pretendendo di salire a bordo del bus. Inutili i tentativi da parte dell’autista per convincerlo a pagare il biglietto o scendere, visto che il mezzo era fermo al capolinea: il ragazzo ha infatti reagito in modo violento, costringendo il conducente ad abbandonare il mezzo, rifugiandosi poco distante e chiamando i Carabinieri.

Arrivati sul posto, i militari hanno condotto lo straniero in caserma per gli accertamenti del caso, scoprendo che era privo di documenti identificativi ed irregolare sul territorio nazionale. Il giovane è stato quindi denunciato a piede libero. Nei suoi confronti è stato infine avviato l’iter finalizzato all’espulsione.

È in corso una valutazione in ordine al reato di interruzione di pubblico servizio.

Commenti