Quantcast

Il Comune dà voce ai piccoli paesi: insediati i Consigli di frazione

MASSA MARITTIMA – Il Comune di Massa Marittima dà voce alle frazioni: con delibera del Consiglio comunale del 15 aprile ha definito la composizione dei nuovi consigli di frazione di Valpiana, Prata, Niccioleta e Tatti. E dal 27 maggio al 4 giugno si sono svolte le 4 riunioni di insediamento alla presenza dell’assessore al decentramento Ivan Terrosi.

“I Consigli di frazione sono molto importanti per garantire la partecipazione attiva dei territori alla vita della comunità – commenta Ivan Terrosi, assessore al decentramento del Comune di Massa Marittima – e per dare corso ad una buona amministrazione condivisa, in modo da affrontare bisogni e problemi delle singole realtà, mediante il contributo propositivo di questi organismi di consultazione, che operano in rappresentanza della popolazione locale. Ma a causa della pandemia, alla scadenza dei precedenti Consigli di frazione, non è stato possibile organizzare nuove elezioni in presenza, nel rispetto del divieto di assembramento. Ritenendo però fondamentale per il Comune di ridare operatività ai Consigli di frazione, anche nel rispetto delle richieste che sono arrivate dai territori, abbiamo prorogato la validità delle persone elette nel 2017 con voto unanime del Consiglio comunale, attingendo alla graduatoria dei non eletti, nei casi di incompatibilità o di sopravvenuta indisponibilità”.

“Durante le riunioni con i 4 Consigli di frazione appena insediati – conclude l’assessore Ivan Terrosi – ho riscontrato entusiasmo e voglia di fare in tutti i consiglieri e sarà sicuramente un piacere collaborare con loro. Approfitto per ringraziare questi cittadini che si sono messi a disposizione della comunità e auguro a tutti buon lavoro.”

Oltre ai componenti precedentemente eletti fanno parte dei Consigli di frazione anche i consiglieri nominati direttamente dal Consiglio comunale. I nuovi Consigli di frazione appena insediati rimarranno in carica fino al mese di ottobre 2021 quando saranno organizzate le elezioni in presenza. In quel momento si procederà all’elezione dei 4 membri spettanti ad ogni frazione con elezione diretta, mentre rimarranno in carica i nominati dal Consiglio comunale fino alla scadenza naturale della legislatura.

Ma ecco come sono composti:

per Valpiana il presidente del Consiglio di frazione è Marcello Fusi. Gli altri membri sono: Anna Maria Gabbricci; Eleana Piga; Sandra Marchi, Renzo Panichi, Giuseppe Vincenti, Walter Petricci;

per Niccioleta il presidente del Consiglio di frazione è Melaide Villino. Gli altri membri sono: Giovanni Pazzini, Alice Bologna, Domenico De Palo;

per Prata il presidente del Consiglio di frazione è Tiziana Bianciardi. Gli altri membri sono: Pasquino Bindocci, Sandro Sani, Dario Verdiani e Benito Starnini;

per Tatti il presidente eletto è Marco Verniani. Gli altri membri sono: Simona Lombardelli, Sergio Cappelletti, Sara Fiacchi, Adriano Fronzaroli, Stefania Cionini, Carlo De Pascale.

Commenti