Quantcast

Nuovo ecografo per ecodoppler: la Croce Rossa avrà un’arma in più per la diagnostica

Più informazioni su

GROSSETO – Si è svolta nei giorni negli ambulatori di via Mazzini, alla presenza dell’Assessore comunale Giacomo Cerboni, la presentazione di un nuovo ecografo di ultima generazione per l’esame dell’ecodoppler che andrà ad arricchire l’attività portata avanti dalla Croce Rossa di Grosseto.

La nuova apparecchiatura è stata acquistata tramite risorse messe a bando dall’Amministrazione comunale, delle quali il comitato grossetano della Croce Rossa si è aggiudicato interamente, per circa 32mila euro, il fondo per interventi in ambito sanitario.

L’ecografo verrà utilizzato per le numerose iniziative dell’associazione in tema di prevenzione delle malattie cardiovascolari, come infarti, ictus ed ischemie cerebrali, a favore delle persone più vulnerabili ma anche delle famiglie dei dipendenti e dei volontari.

“Voglio ringraziare la Croce Rossa – scrive il Sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna – per il prezioso lavoro che ogni giorno compie capillarmente sul territorio, soprattutto nelle frazioni: grazie ai progressi dell’innovazione tecnologica e all’impegno dei suoi volontari, l’attività di prevenzione rappresenta una vera e propria arma contro le patologie cardiache”.

Il presidente Hubert Corsi ringrazia gli amministratori comunali, il personale di Croce Rossa e tutti coloro che con il loro impegno hanno consentito il raggiungimento di questo ambizioso traguardo.

Più informazioni su

Commenti