Quantcast

Opposizione: «Perché il consiglio comunale sul bilancio è stato improvvisamente rinviato?»

ORBETELLO – “Perché il Consiglio comunale sul bilancio è stato improvvisamente rinviato?”, a chiederselo i capigruppo di minoranza Luca Aldi (Pd-Area riformista) e  Alfredo Velasco (M5s).

“Il Consiglio Comunale – spiegano dall’opposizione – era stato regolarmente convocato per approvare il Bilancio di previsione per la seduta del 7 giugno, poi in data 1 giugno si era svolta la prima commissione e ieri, fino a dopo le ore 13, si è svolta la seconda commissione. Dopo appena un’ora è giunta all’improvviso la comunicazione del rinvio del Consiglio comunale, senza che sia stata preceduta o seguita da un avviso, neppure verbale, ai capigruppo con le dovute spiegazioni.

Pertanto come capigruppo dei gruppi del Pd-Area riformista e del Movimento 5 stelle abbiamo inviato una richiesta al sindaco e alla presidente del Consiglio invitandoli a comunicare a noi e alla cittadinanza le motivazioni che hanno portato al rinvio del Consiglio Comunale. Riteniamo, infatti, necessario che sugli atti ci sia la massima trasparenza e, in particolare, su quelli che riguardano i conti pubblici.

Certamente questo strano episodio alimenta le preoccupazioni che abbiamo più volte espresso sulle criticità del bilancio comunale”, concludono i capigruppo di minoranza.

 

Commenti