Quantcast

Al via Camminate nei paesi, primo progetto della Polisportiva Salesiana

GROSSETO – Nonostante il caldo e le restrizioni di questo inizio estate, la Polisportiva Giovanile Salesiana di Grosseto parte con Camminate nei paesi, prima proposta ludico motoria all’insegna del divertimento e della sostenibilità.
E’ risaputo che camminare all’aperto abbia un impatto positivo diretto sulla salute e sul benessere: il PGS provinciale di Grosseto sin da subito ha inserito come primo punto quello di formare una palestra a cielo aperto. “Abbiamo un territorio estremamente versatile: un mare favoloso e a ridosso la collina. Vogliamo portare la gente a conoscerlo, valorizzando le sue risorse – ha detto il professor Mirco Pierattoni, presidente provinciale – molti dei percorsi che andremo a proporre verranno studiati assieme al direttore tecnico prof. Antonio Carlotta ed al tesoriere prof Rosini Stefano entrambi colleghi diplomati ISEF”.

“Perché facciamo questo? – continua Pierattoni – Perché fa parte della nostra politica il maggiore coinvolgimento possibile. Per noi delle Polisportive Giovanili Salesiane l’obiettivo di questa iniziativa è la promozione del movimento come elemento fondamentale per vivere bene e per garantire il rispetto dell’ambiente. Come primo itinerario abbiamo studiato Alberese che sarà perciò l’apertura del progetto Camminata nei paesi. La partenza sarà sempre nella piazza davanti alla Chiesa del paese”.

L’evento sarà occasione per ristabilire un legame tra i cittadini e la propria terra, un modo per far conoscere il paesaggio e per far scoprire ai tanti appassionati i territori della nostra provincia.
Nelle prossime settimane il PGS grossetano stilerà un programma con i paesi, frazioni, luoghi che andrà a toccare con questo progetto.

Commenti