Quantcast

Fermato dai Carabinieri cerca di andarsene, ma gli trovano la cocaina

Più informazioni su

SORANO –  Ha cercato di velocizzare il controllo con una scusa, ma proprio questa fretta ha insospettito i carabinieri di Sorano che stavano effettuando alcuni controlli sulla strada che porta a San Quirico di Sorano.

Dalla perquisizione è infatti uscito fuori un involucro con dentro la cocaina. Un uomo di 40 anni, residente in zona, è stato denunciato per possesso di stupefacenti.

L’uomo era alla guida della sua vettura, in compagnia di un suo conoscente, quando è stato fermato ad un posto di controllo. L’automobilista ha cercato di velocizzare il controllo e ripartire, ma proprio quella eccessiva fretta ha indotto qualche sospetto nei Carabinieri, che hanno approfondito il controllo, perquisendo lui e la vettura. Dalla perquisizione è infatti spuntato un involucro di cocaina, che la persona custodiva in una tasca interna del proprio portafogli.

I Carabinieri hanno approfondito la perquisizione anche all’abitazione e all’azienda dove lavora l’uomo. Ben occultato nel mobiletto del bagno di casa, è stato rinvenuto un altro involucro contenente cocaina, ed un bilancino di precisione che solitamente viene utilizzato per pesare le dosi.

Il quarantenne è stato così deferito alla Procura della Repubblica di Grosseto per possesso di stupefacenti. La cocaina è stata sequestrata.

Più informazioni su

Commenti