Quantcast
Dal sindacato

Operaio morto, Cgil: «Ennesima tragedia sul lavoro. Non abbassiamo la guardia su regole e cultura sicurezza»

fillea cgil Bracciali
Gianni Bracciali

GROSSETO – «Nei giorni in cui si tenta di tornare alle gare al massimo ribasso e alla giungla dei subappalti selvaggi purtroppo la cronaca ci richiama alla durezza della realtà. Con l’ennesimo incidente mortale sul lavoro che ha coinvolto Federico Regoli; questa volta verificatosi sulla strada delle Collacchie in prossimità della località di Casamora, a Castiglione della Pescaia», dichiara Gianni Bracciali, segretario della Fillea Cgil, dopo il tragico incidente di stamani.

leggi anche
Pegaso 2020
Cronaca
Incidente mortale: uomo investito dal suo stesso furgone

«Il primo pensiero va ai familiari di Regoli che ha perso la vita, colpiti in prima persona da questa perdita inaccettabile – prosegue -. Dopodiché non possiamo che denunciare una situazione generale che, nelle more del risveglio dell’economia, finisce inevitabilmente per fare da humus ideale a una probabile impennata di incidenti e morti sul lavoro.

Lo dicono i numeri della Cassa Edile di Grosseto. Nel 2018 gli operai oggetto di un incidente sul lavoro sono stati 49, per 729 giorni d’infortunio. 41 sono stati invece nel 2019 (774 giornate), e 42 nel corso del 2020, anno della pandemia in cui l’attività edilizia si è praticamente interrotta, con 681 giornate di infortunio.

È evidentemente un problema di rispetto delle regole che presiedono alla sicurezza sui luoghi di lavoro, ma anche un problema di approccio culturale da parte di chi lavora ai temi della sicurezza.

Per Fillea ritiene importante modificare l’approccio all’esecuzione dei lavori, anche nel caso di realizzazione di piste ciclabili parallele alla sede stradale. Realizzandoli o in notturna quando il traffico è quasi inesistente, oppure chiudendo completamente al transito i tratti di strada interessati alle manutenzioni.

In questa fase non possiamo che attendere l’esito delle indagini della Magistratura, augurandoci che si faccia chiarezza nel più breve tempo possibile sia rispetto alla dinamica dell’incidente che rispetto alle responsabilità.

leggi anche
sindacati Cgil Cisl e Uil
Sindacati
Morti sul lavoro: Cgil, Cisl e Uil venerdì in piazza

Noi comunque, venerdì prossimo, saremo in piazza a manifestare insieme a Cisl e Uil», conclude.

leggi anche
Pegaso 2020
Cronaca
Incidente mortale: uomo investito dal suo stesso furgone
sindacati Cgil Cisl e Uil
Sindacati
Morti sul lavoro: Cgil, Cisl e Uil venerdì in piazza
Rodolfo Cetoloni
Diocesi
Il vescovo: «Nel dolore di ogni morte, quella di un lavoratore è ancor più inaccettabile»
Donatella Spadi
Dal consiglio regionale
Spadi: «Adesso basta con le morti bianche, tuteliamo i lavoratori»
Manifestazione antifascista Anpi resistenza
Festa della repubblica
L’Anpi celebra il 2 giugno in piazza del Minatore per ricordare i morti sul lavoro
commenta