Quantcast

“Ripartiamo dalle imprese e dalle persone”: il messaggio di speranza dei giovani di Confartigianato

GROSSETO – “Con questo video noi giovani imprenditori associati a Confartigianato Imprese di Grosseto abbiamo voluto lanciare, alle imprese ma anche al nostro territorio, un messaggio di ottimismo, di fiducia e speranza”. Così Dominga Tammone, presidente dei giovani imprenditori dell’associazione, ai margini della conferenza stampa per la presentazione del video “Ripartiamo dalle imprese e dalle persone”.

Siamo al tuo fianco - Confartigianato

“Malgrado il difficile momento – prosegue e il fatto che molte imprese sono in ginocchio, noi giovani titolari d’impresa siamo ottimisti e invitiamo tutti, imprenditori e non, a non mollare ma a continuare a credere nelle potenzialità del nostro territorio e nel valore delle nostre piccole e medie imprese artigiane.

Vogliamo chiedere a tutti di tornare a crede nelle proprie passioni e di vedere questa crisi come un’occasione per migliorarci per essere ancora più determinati nel fare del nostro lavoro un punto di eccellenza per il nostro territorio.

Tutti insieme, noi giovani, invitiamo a trasformare la paura in coraggio e a ripartire con una nuova determinazione per essere più forti di prima. Siamo certi, e il video ne è una testimonianza – conclude – che se saremo ancora capaci di credere nel valore delle nostre attività e nella forza della terra che ci ospita, grazie anche all’immancabile supporto garantitoci da Confartigianato, questa terribile pandemia sarà servita per creare nuove ed interessanti opportunità”.

“I nostri giovani sono la nostra più importante ricchezza – hanno sottolineato il presidente di Confartigianato Gianni Lamioni e il segretario Mauro Ciani -, per questo anche come associazione siamo sempre stati al loro fianco e abbiamo sempre sostenuto quelle progettualità che investo su di loro.

Il video che oggi hanno presentato testimonia la loro voglia di andare oltre questa terribile crisi e di ripartire, di rafforzare le loro imprese, sviluppando nuove creatività e progetti.

Come Confartigianato siamo consapevoli del loro valore per una concreta ripartenza economica, per questo stiamo lavorando per lasciar loro sempre più spazio anche nei diversi ambiti dell’Associazione, così come ci stiamo impegnando a sostenerli, con forza, nei difficili momenti del cambio generazionale.

Il futuro del Sistema Italia è nelle mani di questi giovani imprenditori – concludono i due dirigenti – e come Confartigianato siamo pronti a fare tutto il possibile per supportarli lungo il loro cammino”

Commenti