Quantcast

Il Comune con l’azienda agraria Macchiascandona per un’agricoltura sostenibile

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – L’amministrazione comunale di Castiglione della Pescaia ha concesso il patrocinio all’azienda agraria Macchiascandona in occasione dell’inaugurazione dell’impianto per lo stoccaggio ecosostenibile di cereali e leguminose in atmosfera controllata di azoto, che si terrà venerdì 28 maggio alle ore 11:30.

«I risultati di una sperimentazione per la conservazione di graniglie e farine con una nuova tipologia di atmosfera controllata – spiegano la vicesindaca Elena Nappi, che segue anche le politiche ambientali, l’assessore all’agricoltura Federico Mazzarello e l’assessora alla Pubblica istruzione Susanna Lorenzini – eseguita dal Centro di ricerca Crisba, dall’istituto Leopoldo di Lorena di Grosseto in collaborazione con alcune Università, porta alla ribalta questa importante innovazione, che permette la corretta conservazione dei cereali post raccolta sia in granella che in farine. Una novità giudicata dai ricercatori fondamentale, che garantisce la sicurezza alimentare e permette di offrire prodotti di qualità».

«Adottando metodi innovativi ed efficaci – aggiungono Nappi, Mazzarello e Lorenzini – rispettando l’ambiente e l’ecosistema, si hanno benefici per le coltivazioni e quando si raggiungono risultati come questi, il nostro Comune è orgoglioso di essere al fianco di aziende così prestigiose».

«L’ecosostenibilità ambientale e la sicurezza alimentare – concludono vicesindaca ed assessori – per l’ente che amministriamo, da sempre attento ai temi ambientali, rappresentano sempre di più un biglietto da visita vincente per il nostro territorio, con benefici economici non solo per le aziende virtuose come quella di Macchiascandona ma per l’intero territorio. Tutto questo grazie all’impegno di valenti ricercatori che dopo anni di lavoro in laboratorio possono vedere realizzato il trasferimento su scala aziendale».

Commenti