Quantcast

Visite guidate, accoglienza, laboratori: dal 2 giugno apre l’ufficio informazioni turistiche

GAVORRANO – Il comune minerario si prepara per la stagione estiva con servizi mirati rivolti non solo ai turisti ma soprattutto alle strutture ricettive del territorio. A partire dal 2 giugno fino al 30 settembre l’ufficio informazioni turistiche alla porta del parco sarà attivo con servizi di accoglienza, visite guidate al museo minerario in galleria, alla miniera di Ravi Marchi, ai centri storici del territorio comunale e con escursioni e attività e laboratori didattici. Un punto di orientamento per i turisti, ma anche per le strutture ricettive che troveranno un punto d’appoggio.

Grazie agli introiti della tassa di soggiorno l’amministrazione comunale ha deliberato la somma di 24.500 euro che serviranno per la gestione del personale e il buon funzionamento dell’ufficio turistico con i relativi servizi.

«La volontà – spiega il sindaco Andrea Biondi – è quella di attribuire all’ufficio informazioni turistiche il ruolo di hub informativo di riferimento, non solo per i visitatori del territorio, ma soprattutto per le strutture ricettive del territorio comunale, che potranno avere un luogo fisico e virtuale ove poter reperire tutte le informazioni turistiche relative al Comune di Gavorrano e all’Ambito Turistico Maremma Nord. Dal mese di giugno il museo in galleria sarà aperto con una campagna di promozione indirizzata soprattutto ai residenti che potranno visitarlo in forma gratuita, naturalmente previo appuntamento a causa delle norme covid in vigore».

Commenti