Quantcast

Giglio e Giannutri: in tre giorni diventano Covid free. Il racconto della “maxi vaccinazione” fotogallery video

ISOLA DEL GIGLIO – Ha preso il via stamattina ad isola de Giglio la campagna vaccinale di massa che per tre giorni, da oggi fino a domenica 23 maggio, coinvolgerà circa 800 persone e renderà “Covid Free” sia Giglio che Giannutri.

Vaccinazione di massa - isola Covid free 2021

Due gli hub vaccinali allestiti sull’isola, uno al Porto e uno al Castello. Le dosi di Pfizer Biontech sono arrivate questa mattina insieme agli uomini della Marina Militare che insieme a Regione Toscana, che ha voluto l’iniziativa, e l’Asl Toscana sud est che ha gestito la logistica ha messo a disposizione medici e infermieri.

A seguire le operazioni direttamente sull’isola sono arrivati anche il direttore generale della Asl Toscana sud est Antonio D’Urso e l’assessore regionale al turismo Leonardo Marras. Presente il sindaco Sergio Ortelli che ha messo in evidenza come sia importante per un’isola che non ha un presidio sanitario avere la copertura vaccinale contro il virus.

“Ci accingiamo a raggiungere un altro importante traguardo dopo Capraia, resa Covid free di recente. Questa campagna di vaccinazione straordinaria rientra nel piano del Governo per immunizzare le isole minori e coinvolge l’intera popolazione, dai 16 anni in su, non ancora vaccinata – commenta il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani -. E’ in atto un grande lavoro di squadra, a più livelli, per ottenere la più elevata copertura vaccinale possibile e cominciare ad avere dei territori Covid free a partire dalle piccole isole del nostro arcipelago. Nei mesi scorsi, l’Asl sud est ha provveduto a vaccinare gli over 80 con la collaborazione del medico di medicina generale come da indicazioni regionali, e le persone con elevata fragilità. Da oggi a domenica provvederemo a vaccinare il resto della popolazione, un risultato per il quale sento di dover ringraziare con profonda gratitudine tutte le donne e gli uomini impegnati su questo fronte con autentico spirito di servizio”.

Commenti