Quantcast

Torna “Mare per tutti”, una settimana al mese di spiaggia gratuita per le persone con disabilità

GROSSETO – Tutto pronto anche quest’anno per ripartire con “Mare per tutti” per la 23esima edizione. I gestori degli stabilimenti balneari aderenti mettono a disposizione gratuitamente per una settimana al mese, a partire dal 14 giugno, un ombrellone e due lettini o due sdraio per persone con invalidità totale o con grave disabilità certificata in base alla legge 104/92 (comma 2 e 3).

L’Amministrazione comunale per l’occasione acquisterà 2 sedie “Sand & sea” da assegnare agli stabilimenti in base alle necessità. Per ogni postazione sono ammessi, in base alla gravità, non più di 2 accompagnatori, le prenotazioni inizieranno dal 1 giugno.

“Con grande soddisfazione riusciamo a riproporre questo importante progetto – commenta il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna – che ci aiuta a garantire la piena fruibilità alle nostre spiagge di turisti con grave disabilità. Si tratta di un servizio che coniuga la necessità di dare risposte ai bisogni di persone in difficoltà e la promozione del territorio e per questo ringrazio la responsabile dello sportello comunale Disabilità Lorella Ronconi, tutti coloro che ogni estate rendono possibile questa iniziativa e tutti gli stabilimenti partecipanti. Lo scorso anno la pandemia ci ha fatto iniziare con un mese di ritardo, quest’anno siamo già preparati per partire nel pieno rispetto delle norme anti contagio”.

“Anno dopo anno “Mare per tutti” registra un gradimento sempre più ampio – dichiarano il vicesindaco e assessore al Turismo, Luca Agresti e l’assessore alle Politiche sociali, Mirella Milli – per il rilevante valore sociale che porta con sé. Grazie a questo progetto è possibile garantire gratuitamente una settimana di svago e distrazione alle persone con gravi necessità speciali. Ringraziamo per la fattiva collaborazione il presidente dell’associazione Balneari di Grosseto Simone Guerrini, il coordinamento turismo e sociale, la cooperativa sociale Il Melograno assieme agli uffici Urp del Comune, a Lorella Ronconi per il lavoro costante che mette in campo per le persone con disabilità e a tutte le strutture aderenti”.

Tra Marina di Grosseto e Principina a mare hanno aderito 27 stabilimenti balneari e tre strutture con la concessione per la posa in opera di ombrelloni e sdraio: Le Nazioni, Grifomare, Bertini, Tropical, La Bussola, Kursaal, Gabry, La Rotonda, Nettuno, Gondoletta, Moderno, Paperino, Oscar, Il Faro, Sirena, Il Lido, Rosmarina, Moreno Beach, Moby Dick, Miramare, Cral Poste, Gabbiano Azzurro, Pineta, Stella, Ricci di Mare, Medusa, Petite Europe, Infinity Beach, Lido Oasi e Cral Asl 9.

Chi è interessato troverà il disciplinare, il modello per la prenotazione e l’elenco completo degli stabilimenti aderenti sul sito internet del Comune, su www.quimaremmatoscana.it (https://quimaremmatoscana.it/it/articoli/sport-e-tempo-libero/un-mare-per-tutti-2020-) o all’Urp in corso Carducci 1.

Possono fare richiesta anche cittadini o turisti non residenti nel comune di Grosseto. Per informazioni è possibile telefonare al numero 0564488242 il martedì e il giovedì pomeriggio dalle 15:30 alle 17:15 oppure scrivere all’email infohandicap@comune.grosseto.it.

Commenti