Quantcast

Uno spettacolo per presentare il premio letterario: musica e teatro in “Armonie d’amore”

GROSSETO – Con “Armonie d’Amore” l’associazione culturale Letteratura e dintorni, in collaborazione con Tv9, presenta la terza edizione del “Premio letterario nazionale Città di Grosseto – Amori sui generis” in scadenza il 31 maggio.

Gli operatori dello spettacolo sono rimasti fermi per oltre un anno a causa della pandemia, per questo è stato scelto di presentare in una modalità inusuale la terza edizione del Concorso. Uno show che andrà in onda sabato, alle 21, e che è nato dall’idea della tesoriera e socia, Lorella Santori, dopo aver visitato “Palco chiuso”: una location allestita durante il lockdown dall’azienda di Grosseto “Suono e Luci Service” in collaborazione con “Live ’95”, altra realtà del territorio, che con l’occasione è stata inaugurata.

Ad affiancare Francesca Ciardiello, che ha condotto la serata, ci sono la vicepresidente Silvia Meconcelli, e una delle socie fondatrici, Fulvia Perillo, con le quali sono state illustrate le sezioni dell’edizione 2021: libro edito e inedito, racconto, libro di poesia e poesia singola con la novità di questa terza edizione in memoria di Morbello Vergari.

«Ricordiamo che il tema del concorso è quello dell’amore – afferma Silvia Meconcelli – inteso in tutte le sue declinazioni. Al di là di ogni genere letterario il Premio si propone di intercettare tutte quelle opere in cui ci siano storie d’amore non necessariamente legate all’etichetta del romanzo rosa: quindi amore tra madre e figlia, amore per una passione, amore tra uomo e donna e così via. Le opere saranno valutate da una giuria di esperti e per i vincitori, tanti sono anche i premi speciali, sono previsti soggiorni, prodotti del territorio, opere d’autore e premi in denaro grazie ai numerosi sponsor che ogni ci rinnovano la loro fiducia».

«Nella sezione poesia è possibile inviare fino a tre opere che non potranno superare i 50 versi ciascuna – afferma Fulvia Perillo – all’interno della stessa è previsto un Premio Speciale per la poesia in vernacolo maremmano sul tema: “L’amore per la mia terra”, in memoria di Morbello Vergari, contadino, poeta e archeologo maremmano di cui ricorre il centenario della nascita. Un premio ideato e sostenuto dalla ProLoco di Roselle. Per questa sezione saranno ammesse anche poesie in dialetto oltre che in vernacolo maremmano purché accompagnate dalla relativa traduzione in italiano».

La presentazione spettacolo della terza edizione del Premio letterario nazionale “Città di Grosseto Amori sui generis” vedrà sul “Palco chiuso” artisti d’eccezione come i musicisti Alessandro Golini, violinista, Alessio Buccella, pianista, e Irene Paoletti, attrice. A loro sono affidate le musiche di brani ispirati all’amore e le letture delle opere che si sono distinte nella passata edizione del concorso.

Il bando del Premio è rintracciabile su www.letteraturaedintorni.it oppure sulla pagina social @Premio Città di Grosseto Amori sui generis.

Commenti