Quantcast

Servizi estivi, arriva il questionario del Comune per le famiglie

Più informazioni su

CAPALBIO – Conoscere le esigenze per il periodo estivo delle famiglie con bambini dai 4 ai 12 anni per programmare al meglio l’offerta di attività educative e ludiche del Comune di Capalbio. È per questo motivo che l’amministrazione comunale ha predisposto un questionario, reperibile sul sito internet www.comune.capalbio.gr.it, che si può compilare e trasmettere entro il 20 maggio prossimo.

“Anche per questa estate – dice l’assessore all’Istruzione Patrizia Puccini – abbiamo deciso di interrogare le famiglie che vorranno rispondere, per organizzare al meglio le attività estive. Sappiamo che nel periodo estivo tante persone hanno bisogno di attività da proporre ai propri figli e la nostra intenzione è quella di offrire programmi che rispondano a bisogni e desideri e che, allo stesso tempo, possano educare i bambini su temi come la conoscenza del territorio, l’educazione ambientale, ma anche gli stili di vita sani”. Nel questionario i genitori potranno esprimere le proprie preferenze sugli orari dei servizi estivi, sulle modalità di pranzo offerte, sui periodi di maggiore interessare che si estendono in un arco temporale dal 28 giugno al 13 agosto.

“Lo scorso anno abbiamo organizzato dei programmi, in collaborazione con vari soggetti del territorio, che hanno permesso ai bambini di cimentarsi in attività sportive, di conoscere la natura, di partecipare a programmi educativi basati sulla sostenibilità ambientale, sempre in un’ottica di divertimento, che hanno riscontrato la soddisfazione dei piccoli partecipanti e delle loro famiglie”, aggiunge Puccini.
Le rette per la frequenza dei centri estivi saranno calcolate nei prossimi giorni anche sulla base dei contributi che il Comune, la Regione  e Governo stanzieranno per agevolare le famiglie. Inoltre, tutte le attività saranno organizzate per piccoli gruppi e nel rispetto delle norme anticovid.

“Inoltre – conclude Puccini – stiamo valutando la possibilità di estendere il servizio anche ad altre fasce di età, in base alle risorse disponibili”.
Le famiglie interessate ad esprimere le proprie preferenze devono restituire il questionario entro il 20 maggio, inviando una email a a.blanchi@comune.capalbio.gr.it oppure possono riferire le loro risposte chiamando i numeri 0564897722/27.

Più informazioni su

Commenti