Quantcast

Tamponi a 220 studenti, nessun positivo: screening dell’associazione La Farfalla

Più informazioni su

MANCIANO – Prosegue la campagna di screening sierologico anti Covid per gli studenti, i familiari e per il personale scolastico. Stavolta, a scendere in campo per la prevenzione da Covid-19, è La Farfalla Associazione cure palliative Odv.

Nei giorni 3, 4, 5 e 6 maggio nelle scuole elementari e medie di Manciano, Marsiliana, Saturnia e nell’asilo di Poggio Murella, due operatori de La Farfalla hanno eseguito i tamponi sulla popolazione scolastica. Su 220 tamponi, nessuno è risultato positivo e i campioni sono stati refertati presso l’ambulatorio di analisi Biogen di Grosseto.

“Siamo soddisfatti – afferma il presidente dell’associazione La Farfalla Roberto Vittorio Martinelli – per aver contribuito alla riuscita di questo progetto in quanto la nostra associazione non si occupa solo del fine vita ma anche di progetti utili alla vita sociale di tutti i giorni”. “Un altro passo è stato fatto per il mondo della scuola da parte del Comune di Manciano e dell’associazione La Farfalla – spiega l’assessore comunale all’Istruzione Daniela Vignali. Siamo consapevoli che rispettando tutti i protocolli e facendo campagne di prevenzione, la comunità scolastica possa seguire le lezioni in presenza in sicurezza. Ringrazio gli studenti e le loro famiglie per essersi sottoposti volontariamente ai test e gli operatori de La Farfalla, sempre in prima linea”.

Più informazioni su

Commenti