Quantcast

Santa liberata, l’assessore: «Posto barca a tutti i nostri concittadini e 26 ai residenti dell’Argentario»

OREBTELLO – “Dopo un’attenta valutazione delle domande pervenute e una delicata opera di rimodulazione degli ormeggi e recupero di alcune aree prima non totalmente usufruibili, si è conclusa l’assegnazione dei posti barca a Santa Liberata”, ad annunciarlo il consigliere orbetellano con delega al diportismo Ivan Poccia.

“Per la prima volta abbiamo assegnato il posto a tutti i nostri concittadini – prosegue – ed inoltre, grazie anche alla preziosissima collaborazione della Associazione Diportisti Orbetello (ADO), che ha coadiuvato il Comune in questa opera di sistemazione per venire incontro alle esigenze dei residenti di Monte Argentario, siamo riusciti a recuperare 26 posti da assegnare ai nostri vicini.

Ovviamente capisco la posizione dell’assessore Gianluca Gozzo, che ha comunque riconosciuto l’enorme sforzo fatto, e rimarremo sempre aperti ad ogni confronto, e per questo concederemo per quest’anno, qualora ci venisse richiesto, l’accesso a Talamone (Orbetello) a tutti i residenti di Monte Argentario che non sono rientrati nella graduatoria e anche oltre fino ad esaurimento dei posti.

Nel rinnovare il ringraziamento alla ADO, la cui collaborazione va avanti ormai da anni in totale sinergia così come con le associazioni Mare Natura di Talamone e il Circolo nautico Torre d’Albegna, auguro a tutti i nostri diportisti una stagione tutta da vivere preso i nostri pontili di Santa Liberata, Foce dell’Albegna e Talamone”.

Commenti