Quantcast
Polemica

Ferrari: «Parking pass spetta ai Comuni soci della Parchi Val di Cornia. Monterotondo non c’è»

Francesco Ferrari

PIOMBINO – «Monterotondo Marittimo godeva di un privilegio: quello della scontistica sui parcheggi gestiti dalla Parchi Val di Cornia» afferma il sindaco di Piombino, Francesco Ferrari, che risponde a Giacomo Termine sindaco di Monterotondo Marittimo.

leggi anche
Giacomo Termine
Polemica
Piombino toglie i parking pass a Monterotondo Marittimo. Termine: «Sciocchezza autolesionista»

«Questo perché quel Comune aveva espresso la volontà di entrare nella Società. Nel tempo necessario a rendere effettiva la decisione, per tre anni i cittadini di Monterotondo hanno potuto usufruire della Parking Pass, Tuttavia, quell’attesa si è protratta fino ad oggi senza che l’Amministrazione guidata da Giacomo Termine si fosse mai espressa con un atto formale per dar seguito a quell’intendimento».

leggi anche
piombino
Piombino
Parking pass per i residenti: al via la vendita degli abbonamenti  

«Quindi, molto semplicemente, il Comune di Piombino ha sanato una situazione pendete, forte del fatto che la Parking Pass spetti solo ed esclusivamente ai Comuni soci della Parchi. E tra questi Comuni non c’è, al momento, Monterotondo Marittimo – prosegue Ferrari -. Se e quando quell’Amministrazione deciderà di entrare nella Società, i suoi concittadini potranno godere degli sconti sui parcheggi».

«Tutto qui. Spiace che Termine continui ad interpretare ogni atto del Comune di Piombino in maniera personale e, ancora peggio, persecutoria: sappia che se lui è ossessionato da Piombino, la cosa non è reciproca».

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI