Quantcast

L’almanacco del Giunco: il 10 maggio esce Pac-Man e Napolitano è presidente della Repubblica

Più informazioni su

GROSSETO – Lunedì 10 maggio, santi Alfio e compagni martiri, Giornata europea della pulizia dei rifiuti, il sole sorge alle 5.56 e tramonta alle 20.26. Accadeva oggi:

946 – Consacrazione di papa Agapito II.

1166 – Incoronazione di re Guglielmo II di Sicilia nella cattedrale di Palermo.

1291 – I nobili scozzesi riconoscono l’autorità di re Edoardo I d’Inghilterra.

1297
– Con la Bolla pontificia “In excelso throno” vengono scomunicati i cardinali Giacomo e Pietro Colonna;
– Lo stesso giorno i due cardinali assieme a Jacopone da Todi e a due spirituali francescani firmano il cosiddetto “Manifesto di Lunghezza”, un duro atto d’accusa contro papa Bonifacio VIII.

1497 – Amerigo Vespucci lascia Cadice per il suo primo viaggio nel Nuovo Mondo.

1503 – Cristoforo Colombo scopre le Isole Cayman e le battezza Las Tortugas a causa delle numerose tartarughe marine che vi sono presenti.

1534 – Jacques Cartier scopre Terranova.

1752 – Benjamin Franklin effettua il primo esperimento di funzionamento del parafulmine.

1768 – John Wilkes viene imprigionato per aver scritto un articolo per il North Briton che critica pesantemente re Giorgio III. Questa azione provoca delle rivolte a Londra.

1774 – Luigi XVI diventa re di Francia.

1775 – Guerra d’indipendenza americana: Il Forte Ticonderoga viene preso da una piccola forza guidata dal colonnello Benedict Arnold e da Ethan Allen.

1796 – Prima coalizione: Napoleone Bonaparte ottiene una vittoria decisiva contro le forze austriache al ponte di Lodi sul fiume Adda. Gli austriaci perdono 2mila uomini.

1801 – I pirati barbareschi dichiarano guerra agli Stati Uniti.

1837 – Panico del 1837: le banche di New York falliscono e la disoccupazione raggiunge livelli da record.

1857 – Ammutinamento indiano: In India, rivolta dei Sepoy contro l’Esercito britannico.

1865 – Jefferson Davis, presidente degli Stati confederati d’America, viene catturato dalle truppe degli Stati Uniti d’America vicino a Irwinville, in Georgia.

1869 – La prima ferrovia transcontinentale, che collega gli Stati Uniti occidentali a quelli orientali, viene completata a Promontory Summit, Utah.

1872 – Victoria Woodhull diventa la prima donna candidata alla presidenza degli Stati Uniti.

1877 – La Romania si dichiara indipendente dalla Turchia, il riconoscimento avverrà il 26 marzo 1881, dopo la fine della Guerra d’indipendenza rumena.

1906 – Nel Palazzo di Tauride a San Pietroburgo si tiene la prima riunione della Duma, il nuovo parlamento dell’Impero russo.

1908 – Viene celebrata per la prima volta la Festa della mamma.

1924 – J. Edgar Hoover viene nominato capo dell’Fbi.

1933 – Censura: In Germania, i nazisti inscenano un vasto incendio di libri in pubblico.

1940
– Seconda guerra mondiale: La Germania invade il Belgio, i Paesi Bassi, e il Lussemburgo: inizia la Campagna di Francia;
– Seconda guerra mondiale: Winston Churchill viene nominato Primo ministro del Regno Unito;
– Inizia l’Operazione Fork, l’invasione dell’Islanda da parte delle forze britanniche.

1941
– Seconda guerra mondiale: La Casa dei Comuni del Regno Unito viene distrutta da un raid aereo della Luftwaffe;
– Seconda guerra mondiale: Rudolf Hess si paracaduta in Scozia sostenendo di essere in missione di pace.

1960 – Il sottomarino nucleare Uss Nautilus completa la prima circumnavigazione subacquea della Terra.

1963 – Su segnalazione del componente dei Beatles George Harrison, la Decca stipula un contratto con il gruppo rock dei Rolling Stones.

1967 – Con l’accusa di uso di stupefacenti vengono arrestati Keith Richards, Brian Jones e Mick Jagger dei Rolling Stones.

1971 – Johnny Moss vince l’evento principale delle World Series of Poker, riconfermandosi per la seconda volta consecutiva campione del mondo di poker sportivo.

1979 – Gli Stati Federati di Micronesia ottengono l’auto-governo.

1980 – Inizia in Giappone la commercializzazione del fortunatissimo videogioco Pac-Man.

1981 – François Mitterrand è stato eletto presidente della Repubblica francese. È il primo presidente socialista in Francia.

1988 – Michel Rocard diventa Primo ministro di Francia.

1994
– Lo Stato dell’Illinois giustizia il serial killer John Wayne Gacy per l’omicidio di 33 persone;
– Nelson Mandela viene eletto presidente del Sudafrica;
– Silvio Berlusconi forma il suo primo governo.

1997 – Un terremoto nei pressi di Ardekul nell’Iran nord-occidentale, fa almeno 2.400 vittime.

1998 – Nascono a Fiuggi i socialisti democratici italiani.

2001 – Nel Ghana, la calca durante una partita di calcio fa oltre 120 vittime.

2002 – L’agente dell’Fbi Robert Hanssen viene condannato all’ergastolo per aver venduto notizie segrete a Mosca in cambio di denaro e diamanti.

2006 – Giorgio Napolitano viene eletto presidente della Repubblica italiana, è il primo presidente già esponente del Partito comunista italiano.

2007 – Il Primo ministro britannico Tony Blair annuncia le proprie dimissioni dalla guida del governo.

Fonte: il.wikipwdia.org

 

Più informazioni su

Commenti