Quantcast

Campionati internazionali dei Giochi matematici: due studenti maremmani in finale

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Due studenti dell’Istituto Comprensivo “Orsino Orsini” di Castiglione della Pescaia si sono guadagnati brillantemente la partecipazione alla finale dei promossi dall’Università Bocconi di Milano.

“Logica, intuizione e fantasia” è lo slogan dei campionati di quest’anno, ai quali hanno partecipato in questo anno scolastico giovani studenti italiani, dalle classi quinte della scuola primaria fino all’università, suddivisi per categorie.

Il logo comunica “con immediatezza che i Campionati Internazionali di Giochi Matematici sono delle gare matematiche ma che, per affrontarle, non è necessaria la conoscenza di nessun teorema particolarmente impegnativo o di formule troppo complicate. Occorre invece una voglia matta di giocare, un pizzico di fantasia e quell’intuizione che fa capire che un problema apparentemente difficile è in realtà più semplice di quello che si poteva prevedere. Un gioco matematico è un problema con un enunciato divertente e intrigante, che suscita curiosità e la voglia di fermarsi un po’ a pensare. Meglio ancora se la stessa soluzione sorprenderà poi per la sua semplicità ed eleganza”.

Due studenti dell’Istituto Comprensivo “Orsino Orsini” di Castiglione della Pescaia si sono guadagnati brillantemente la partecipazione alla finale: sono Elisa Armellini della classe 3A della Scuola secondaria di 1° grado di Castiglione della Pescaia e Giorgio D’Errico della classe 3A della Scuola secondaria di 1° grado di Marina di Grosseto.

Il grande merito degli studenti che hanno partecipato ai Campionati in questo anno scolastico è stato quello di riuscire a gestire la preparazione e affrontare le prove matematiche in completa autonomia, senza poter contare sul supporto immediato degli insegnanti. Le classi terze delle scuole secondarie, infatti, hanno svolto gran parte dell’anno scolastico mediante la didattica a distanza, a causa delle misure di contenimento della pandemia previste dal Governo Italiano. Un grande applauso ai nostri studenti e un grande incoraggiamento per le prossime finali che si terranno a settembre 2021.

Commenti