Quantcast

Un’edizione tutta online per l’Orbetello International Piano Competition

570 adesioni da tutto il mondo per il concorso pianistico nato nel cuore della laguna

Più informazioni su

ORBETELLO – La musica non si ferma e in un generale clima di ripartenza ecco emergere il grande lavoro che organizzatori e artisti hanno continuato a svolgere anche in piena pandemia adattandosi con spirito e forte volontà alle criticità indotte dall’emergenza sanitaria.

Proprio da questo intenso lavoro vede la luce l’edizione 2021 di Orbetello International Piano Competition, nato quattro anni fa in seno al ben noto festival pianistico e partorito dall’Associazione Kaletra da un’idea del direttore artistico Giuliano Adorno e della manager culturale Beatrice Piersanti.

Concepito con il duplice intento di offrire un’esperienza formativa reale ai giovani pianisti di tutto il mondo e allo stesso tempo di contribuire alla diffusione della conoscenza del territorio di Orbetello presso i numerosi Paesi di provenienza di questi giovani artisti, il concorso quest’anno si svolge interamente on line in modalità asincrona.

“Certamente – afferma Giuliano Adorno – quest’anno sentiremo la mancanza di un pubblico reale e ai ragazzi mancherà il palcoscenico dell’Auditorium di Orbetello, ma questo momento ci impone l’obbligo della prudenza e la modalità on line ci garantisce di poter procedere all’organizzazione in totale sicurezza. Resta inteso che non vediamo l’ora di tornare alle manifestazioni dal vivo, in presenza, ma tra rinunciare o offrire comunque ai giovani artisti questa opportunità abbiamo optato per la seconda soluzione. Naturalmente comunque auspichiamo che i partecipanti siano stimolati, quando questo sarà possibile, a venire a Orbetello di persona per godere della bellezza che la nostra terra offre tra arte, natura, storia e naturalmente musica di qualità”.

E la sfida pare essere stata accolta positivamente. Infatti Orbetello International Piano Competition quest’anno ha registrato ben 570 iscritti da tutto il mondo, entrando così di diritto nella lista dei concorsi più importanti a livello internazionale.

Strutturato in due sezioni, Master, per i giovani fino ai 36 anni di età, e Junior, riservata ai più piccoli fino ai 21 anni di età con quattro categorie, anche quest’anno Orbetello International Piano Competition è sostenuto dal Comune di Orbetello oltre che dal Rotary Club Orbetello-Costa d’argento, dalla Banca Tema e da RRD Roberto Ricci Designs e Eurosider Sas.

Queste le parole dell’Assessore alla Cultura di Orbetello, Maddalena Ottali: “ho da sempre creduto tantissimo nelle attività dell’Associazione Kaletra e in eventi come Orbetello Piano Festival e Orbetello Piano Competition. Abbiamo creduto anche quest’anno nonostante il momento di grande difficoltà, che questa manifestazione fosse di assoluta qualità. L’associazione Kaletra è stata in grado anche nel 2020 di realizzare una manifestazione meravigliosa grazie al calore del suo pubblico e degli sponsor – questo ha reso chiarissima la grande, alta credibilità professionale di chi opera al suo interno. Di fatto Orbetello Piano Competition negli anni precedenti la pandemia ha portato un numero altissimo di persone da tutto il mondo a conoscere il nostro territorio sia fisicamente che negli ambienti culturali e crediamo che il nostro contributo di quest’anno possa essere un segno di speranza e anche di benvenuto per quanti, quest’anno iscrittisi on-line, possano venire a fare e a godere della straordinaria musica, dall’anno prossimo, nuovamente in presenza. Il concorso, viste le adesioni straordinarie quanto a numeri, ha dimostrato che anche nella versione online continua ad avere un appeal crescente nel mondo della musica. Auguro all’ Associazione Kaletra di continuare con tanto successo a costruire eventi di questa portata, che vengono realmente amati e stimati da tutti”

La direzione artistica per la sezione Master ha reclutato una giuria di qualità costituita da pianisti e didatti di fama internazionale come Roberto Cappello (Italia), presidente della giuria, pianista, vincitore Premio “F. Busoni” Bolzano, Olga Zdorenko (Ucraina), pianista, concertista, docente presso il Conservatorio “A. Casella”, L’Aquila, Natsuki Nishimoto (Giappone), pianista e didatta residente a Tokyo, Aimo Pagin (Francia), pianista, artista Bösendorfer residente a Vienna e lo stesso Giuliano Adorno (Italia), pianista, direttore artistico Orbetello piano festival e Orbetello Piano Competition. In palio per il primo classificato un premio da 3.000 euro oltre a un concerto pianoforte e orchestra e numerosi altri premi per gli altri concorrenti che si saranno collocati in posizione utile tra i primi.

Quest’anno Orbetello International Piano Competition prevede anche l’assegnazione di un premio speciale del pubblico che ha la peculiarità di essere decretato dal pubblico reale che ogni anno assiste ai concerti di Orbetello Piano Festival. I video dei finalisti saranno infatti inviati in via privata a questi affezionati al festival. Il concorrente che riceverà il maggiore numero di voti otterrà in premio una ulteriore borsa di studio di 500 euro.
Gli altri video saranno pubblici e visionabili su YouTube cercando proprio “Orbetello Piano Competition 2021.
I vincitori saranno annunciati il 3 giugno 2021.

Anche per la sezione Junior la giuria esaminerà i video inviati dai partecipanti, dunque in modalità asincrona, e utilizzerà il sistema di punteggi per stilare una classifica delle performances ascoltate.

La giuria per questa sezione è costituita da Leonardo Colafelice (Italia), pianista, professore presso il Conservatorio “E. R. Duni” di Matera, vincitore Silver Medal al Concorso Internazionale Cleveland, Julianna Kiss(Ungheria), pianista, direttrice artistica “Danubia Talents competition and academy”, Budapest – Vienna, Gaia Vazzoler (Italia), pianista, musicologa, organizzatrice di eventi musicali, Marco Ciampi (Italia), pianista, professore presso il Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino, Italia, Nati Ballarìn (Spagna), pianista, direttrice artistica Monegros International Piano Competition e Monegros 88 Keys IMF e Giuliano Adorno (Supervisione).
I vincitori saranno annunciati il 9 maggio prossimo.

Anche i concorrenti della sezione Junior avranno possibilità di vincere un premio assegnato dal pubblico. Per votare sarà sufficiente cercare i video su YouTube ed esprimere la propria preferenza.

Tutte le informazioni con il programma dettagliato sono visionabili sul sito di Orbetello International Piano Competition: https://www.orbetellopianocompetition.com/it/

Più informazioni su

Commenti