Quantcast

Il Comune investe sulla manutenzione delle strade: al via i lavori

MASSA MARITTIMA – Il Comune di Massa Marittima investe sulla manutenzione delle strade del territorio comunale con un altro corposo programma di interventi, che prenderanno il via mercoledì 12 maggio, iniziando dai tratti interni del capoluogo, in particolare da via Verdi (tratto in basso) e via Gabbrielli (tratto iniziale) per poi proseguire nelle frazioni di Prata dal 19 maggio e di Tatti, nel mese di giugno.

A Prata i lavori di sistemazione e rifacimento della pavimentazione stradale riguarderanno via Basilicata (tratto iniziale limitato ad una sola carreggiata) e via Salvestrini.

Invece a Tatti, via della Dogana (tratto bitumato) e via della Canonica.

“Il Comune sta procedendo secondo una programmazione attenta e mirata – dichiara Maurizio Giovannetti, vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Massa Marittima – nella riqualificazione del territorio comunale, con una serie di lavori che prenderanno il via da adesso e proseguiranno nei prossimi mesi. Tra le opere in programma riveste un ruolo centrale la manutenzione delle strade comunali, per mantenere la nostra rete viaria in buone condizioni e renderla meglio percorribile e più sicura. Adesso andiamo a intervenire nuovamente sulle frazioni e a breve opereremo su via Risorgimento, che rappresenta lo snodo centrale per il capoluogo, e il collegamento con la parte alta della città, dove si trovano gli impianti sportivi, le scuole e l’area commerciale ma soprattutto l’ospedale”.

Questi primi lavori, in particolare, riguarderanno il rifacimento della pavimentazione mediante fresatura delle superfici deteriorate, l’adeguamento dello strato di collegamento e il rifacimento del tappeto d’usura e della segnaletica orizzontale.

Commenti