Quantcast

I giovani velisti della LNI Follonica spopolano alla Regata Nazionale

FOLLONICA – È stato un fine settimana impegnativo, ma molto soddisfacente, per la LNI di Follonica e i suoi atleti, quello della Regata Nazionale Rs Feva e Rs500, organizzata assieme all’altro circolo velico follonichese, il CNF. Nonostante le condizioni meteo altalenanti, nei tre giorni di regata sono state comunque disputate sette prove, al termine delle quali l’equipaggio della Lega Navale composto dal timoniere Diego Bianchi e il prodiere Pietro Alberti (alla loro prima regata assieme nella classe Rs Feva, foto in basso) si è aggiudicato il primo posto fra gli equipaggi della II Zona e il sesto assoluto, su un totale di 62 imbarcazioni.

GV Lni Follonica - Bianchi Alberti

Nel frattempo anche a Livorno, dove si teneva il Trofeo Accademia Navale, gli atleti follonichesi non hanno sfigurato, portando a casa ottimi risultati. Fra gli Optimist, Giulio Mattanini conquista in tre prove il terzo posto a pari merito con il secondo, mentre Ginevra Malinverno, Ginevra Patania e Matteo Gorni chiudono rispettivamente 10ma, 23ma e 24mo. Fra gli Ilca 4, Gianluca Fahr si aggiudica il primo posto U16 maschile, mentre Irene Sardella giunge terza, ma prima U16 femminile. Negli Ilca 6, Alessandro Fracassi si prende il secondo posto assoluto e il primo per quanto riguarda gli U19. Infine, negli Ilca 7, Filippo Frassinetti si porta a casa il primo posto assoluto, per la soddisfazione di coach Leoni.
Per quanto riguarda le regate a Follonica, si dovrà attendere un mese per la prossima competizione con la Regata Nazionale Fireball e Laser 4000 che avrà luogo nel golfo fra il 4 e il 6 giugno per poi avere quasi tre mesi di pausa fino ad arrivare alla prestigiosa Kinder Cup e alla Regata Nazionale Contender, entrambe a settembre.

Commenti