Quantcast

Vaccini in Maremma: seconda dose al 69,1% degli over80. Tutti i dati

Più informazioni su

GROSSETO - Sono 54.206 le prime dosi di vaccino anti-Covid somministrate in Maremma (venerdì 30 aprile erano 50.217), 22.524 le seconde (venerdì erano 20.815).

Ascolta "IlGiunco.net Podcast - Le news di oggi 4 maggio 2021" su Spreaker.

La maggior parte delle persone vaccinate in provincia di Grosseto ha ricevuto il vaccino Pfizer – Biontech: sono 29.542 le prime dosi somministrate (venerdì erano 29.542), 20325 le seconde (venerdì erano 18.616).

Tra i vaccinati con Pfizer – Biontech, oltre agli operatori sanitari, gli ultraottantenni. Ad oggi, in Maremma l'88,6% degli over 80 ha ricevuto la prima dose di vaccino (venerdì 30 aprile 88,4% (+50 vaccini) martedì 27 aprile 88,2% (+37 vaccini), venerdì 23 aprile 86,1%martedì 20 aprile l'82,72%, venerdì 16 aprile il 77,45%), il 69,1% la seconda somministrazione (venerdì 30 aprile 60,8%, martedì 27 aprile 48,7%, venerdì 41,1%, martedì 20 aprile il 32,56%).

Per quanto riguarda l’Astrazeneca, in Maremma sono state somministrate 18.608 dosi (venerdì 16.781), invece le prime dosi effettuate con Moderna sono 3.214 (come venerdì e martedì 27 aprile), 2.199 le seconde (come venerdì scorso).

Infine, nelle giornate di domenica 25 e lunedì 26 aprile, in Provincia di Grosseto sono state vaccinate 680 ultrasettantenni con il Johnson & Johnson, per il quale è prevista un'unica dose di somministrazione.

Nella Asl Toscana sud est (Grosseto, Arezzo e Siena) sono state somministrate in totale 194.757 prime dosi e 83.823 seconde dosi (venerdì erano 181.558 prime dosi e 77.045 seconde dosi).

Più informazioni su

Commenti