Quantcast

Serie BM, successo esterno della Grosseto Handball contro lo Spezia

GROSSETO – Successo esterno del Grosseto Handball che batte 29-26 l’SDG Spezia nella prima giornata di ritorno del Campionato di pallamano Toscana-Umbria-Liguria. Partita che si preannunciava interessante dalla vigilia, visto il pareggio nella gara di andata a Grosseto, 25–25, e l’ultima vittoria ottenuta di misura con la Medicea che ha fatto conquistare ai biancorossi la seconda posizione in classifica.

Lo Spezia arriva a questa partita dopo un lungo stop ed è costretto a vincere a tutti i costi per recuperare punti. Forti di un buon gruppo di giovani dell’under 19, su cui sta puntando molto per il futuro, i padroni di casa provano a far paura ai maremmani. In un campo notoriamente ostico al Grosseto, dove non riesce mai a esprimere appieno il proprio gioco, i biancorossi invece iniziano col piede giusto e raccolgono un buon vantaggio iniziale. Ma i locali non si danno per vinti e dopo alcuni minuti serrano le fila e dal 3 a 6 si portano sul 7 a 6. I maremmani però non mollano e rispondono fraseggiando con belle giocate.

Grosseto Handball maggio 2021 - serie BM

Partita in equilibrio per alcuni frangenti ma poi coach Chirone riesce a dare la spinta ai suoi che trovano un buon momento nel finale di primo tempo e chiudono 14 a 10. Nel secondo tempo Solari sempre avanti ma la tenacia dello Spezia viene premiata con la conquista del pareggio al 18′. Siamo 17 pari. Gli uomini di mister Perotto ci credono mentre i grossetani cercano di riconsolidare la difesa e riordinare l’attacco per affondare i colpi decisivi necessari a portare a casa la partita. Di nuovo Grosseto avanti di tre lunghezze. Spezia non molla e riagguanta il pareggio. Il tabellone recita 22 pari a 7 minuti dal fischio finale. Grosseto però vuole a tutti i costi l’intera posta in palio e con un nuovo break di tre reti costruisce il vantaggio che difenderà fino al termine del match, finito 26-29 per la Solari.

Una partita entusiasmante e piena di belle giocate, con una ottima prestazione dei grossetani che, pur su un campo difficile, hanno saputo mantenere alta la concentrazione senza disunirsi nei momenti critici della partita. In mancanza del bomber Del Giudice, coach Chirone organizza giocate e collaborazioni che portano a rete quasi tutta la rosa schierata. In evidenza Bacci L. , 8 reti per lui, ma avrebbe potuto portare a casa un bottino più cospicuo, data la mole di gioco prodotta e le numerose conclusioni non andate a segno, Kellner, sebbene non al top, è autore di 7 centri di cui uno spettacolare, De Florio , molto mobile, va a segno 6 volte e svaria da ogni posizione, infine il capitano Sclano che marca 5 reti e da la spinta finale che porta al successo il Grosseto. A segno anche Baccetti (1, che marca anche un altro goal ma viene annullato), Peronaci (1), grande apporto anche in difesa il suo, Nunziatini (1). Da segnalare anche gli ottimi interventi del portiere Esposito che nel finale ha blindato letteralmente la porta e ha contribuito in maniera determinante alla vittoria della squadra.

La classifica vede sempre al primo posto la Pallamano Prato (10 punti), segue la Solari Grosseto (7), SDG Spezia Pallamano (3), Medicea (2) e chiude il Carrara con 0 punti.
Decisive saranno le ultime partite per puntare a vincere il campionato e per questo bisognerà lavorare duro, senza lasciare nulla al caso.
Domenica si è svolta anche la partita Under 15 M tra Grosseto e Follonica con questi ultimi che hanno conseguito un largo successo esterno per 33 a 10. Nonostante la sconfitta, si conferma la crescita del gruppo biancorosso che sta dando segnali di miglioramento partita dopo partita.

Commenti