Quantcast

«Stop alla follia del coprifuoco». Flash mob e fiaccolata in piazza con Fratelli d’Italia

GROSSETO – “Noi di Fratelli d’Italia da sempre siamo dalla parte di chi chiede di lavorare, per questo ci battiamo al fianco dei bar, ristoranti, pizzerie e attività commerciali che per via della conferma del coprifuoco alle 22 imposto dal governo e delle innumerevoli e illogiche limitazioni sono impossibilitati, dopo mesi e mesi di vessazioni, a svolgere il loro lavoro”, così Bruno Ceccherini, responsabile provinciale Fratelli d’Italia Grosseto.

“Per un ministro incompetente come Roberto Speranza – prosegue Ceccherini – è più facile chiudere piuttosto che trovare soluzioni e protocolli specifici per far lavorare in sicurezza queste attività. Il coprifuoco, e non siamo solo noi a dirlo, ma anche medici e scienziati, è una misura restrittiva che non produce nulla in tema di contrasto alla pandemia, ma anzi è controproducente. Inoltre, è una misura enormemente punitiva, sia per queste categorie, sia per i cittadini perché di fatto ne limita le libertà”.

“Noi di Fratelli d’Italia continueremo con tutti i mezzi democratici a nostra disposizione nel non dare tregua al governo Draghi fino a quando la follia del coprifuoco non sarà abolita. Vi aspettiamo in piazza Dante alle 21 venerdì 30 aprile, armati di pacifiche fiaccole e mascherine”, conclude Bruno Ceccherini.

Commenti