Quantcast

Mascherine e coprifuoco non fermano il Maggio: ecco come si canterà a Civitella

Più informazioni su

CIVITELLA MARITTIMA – E così siamo arrivati al 30 di aprile, data importante per i Cantori del Maggio di Civitella Marittima, che si apprestano a celebrare la ricorrenza con stile pandemico.

Infatti il canto del maggio subirà delle varianti imposte dalle regole sui contagi, per cui massimo 2 persone per auto di cui uno posizionato dietro dalla parte opposta del guidatore e con la mascherina, nel canto mascherina e distanziamento previsto dalle norme e canto rigorosamente all’aperto evitando l’ingresso nelle abitazioni e nei poderi.

Si inizierà alle 19 con un canto alla Distilleria Nannoni per proseguire al cimitero di Civitella Marittima e dopo nelle vie e nelle piazze del borgo medioevale. Intorno alle 21,30 fine della serata per consentire ai cantori il rientro nelle abitazioni per il cosiddetto coprifuoco. Con le stesse modalità il canto proseguirà nella giornata del primo di maggio.

Nella foto del 2020 Gianfranco Franceschini dei cantori offre un ramoscello di alloro al Sindaco Alessandra Biondi nel terrazzo del comune da dove è stata diffusa la melodi tramite gli altoparlanti posizionati nel Palazzo Comunale e nelle abitazioni dei cittadini del paese che hanno simpaticamente diffuso la melodia nel territorio.

Più informazioni su

Commenti