Quantcast

Vaccini in Maremma: seconda dose al 48,7% degli over80. 680 le somministrazioni di J&J

Più informazioni su

GROSSETO - Sono 48.559 le prime dosi di vaccino anti-Covid somministrate in Maremma (venerdì 23 aprile erano 46.699), 16.503 le seconde (venerdì erano 16.503).

Ascolta "IlGiunco.net Podcast - Le news di oggi 27 aprile 2021" su Spreaker.

La maggior parte delle persone vaccinate in provincia di Grosseto ha ricevuto il vaccino Pfizer – Biontech: sono 28.718 le prime dosi somministrate (venerdì erano 27.594), 16.168 le seconde (venerdì erano 14.774).

Tra i vaccinati con Pfizer – Biontech, oltre agli operatori sanitari, gli ultraottantenni. Ad oggi, in Maremma l'88,2% degli over 80 ha ricevuto la prima dose di vaccino (venerdì 23 aprile 86,1%, martedì 20 aprile l'82,72%, venerdì 16 aprile il 77,45%), il 48,7% la seconda somministrazione (venerdì 41,1%, martedì 20 aprile il 32,56%).

Per quanto riguarda l’Astrazeneca, in Maremma sono state somministrate 15.947 dosi (venerdì 15.945), invece le prime dosi effettuate con Moderna sono 3.214 (venerdì erano 3.160), 2.012 le seconde (venerdì erano 1.729).

Infine, nelle giornate di domenica e lunedì, in Provincia di Grosseto sono state vaccinate 680 ultrasettantenni con il Johnson & Johnson, per il quale è prevista un'unica dose di somministrazione.

Nella Asl Toscana sud est (Grosseto, Arezzo e Siena) sono state somministrate in totale 174.764 prime dosi e 67.396 seconde dosi (venerdì erano 168.158 prime dosi e 60.389 seconde dosi).

Più informazioni su

Commenti