Quantcast

Ulmi: «Mini contributo a Semproniano, dall’assessore Baccelli comportamento non istituzionale»

Più informazioni su

GROSSETO – “Errare è umano, perseverare è diabolico. Che nella risposta ufficiale l’assessore Baccelli, parlando in terza persona, e qui si evince che non l’ha scritta lui, sostenga di avermi già risposto vuol dire che ritiene tali le sue dichiarazioni a mezzo stampa. Il che istituzionalmente non lo posso assolutamente tollerare”.

Così il consigliere regionale della Lega Andrea Ulmi commenta la risposta scritta che l’assessore regionale Baccelli ha fornito all’interrogazione sul micro contributo da 543 euro per le strade del Comune di Semproniano.  “Venendo poi alla sostanza dell’interrogazione – afferma il consigliere della Lega- continuiamo a restare sorpresi in quanto ben undici comuni sui circa trenta dell’attuale bando avevano ricevuto lo stesso finanziamento ottenuto da Semproniano nel 2020 senza essere penalizzati, come avvenuto invece per l’ente collinare grossetano”. Nel frattempo gli uffici dell’assessorato avevano contattato il Comune di Semproniano.

“Da quanto ci risulta – afferma il consigliere- il Comune rinuncerà al micro finanziamento, così nel prossimo bando potrà guadagnare punteggio per poter ottenere un contributo maggiore. Resta il fatto che con una norma più snella si sarebbero potuti superare quei passaggi burocratici, che vanno ad intasare l’azione dell’ente. Portandolo allo scoperto, evidentemente, abbiamo messo in difficoltà lo stesso assessore Baccelli. Speriamo che nel futuro questo serva, più che per registrare la sua risposta risentita, per migliorare”.

Più informazioni su

Commenti