Quantcast

Tema Vita rimborsa il 50% della spesa per i tamponi

Più informazioni su

GROSSETO – Tema Vita, la mutua con socio sostenitore Banca Tema, ha organizzato una campagna di prevenzione sanitaria che inizia oggi e che, fino al 31 Maggio 2021, rimborsa il 50% della spesa sostenuta per le seguenti prestazioni: tampone antigenico, test sierologico qualitativo, tampone molecolare fatto in un laboratorio medico o in farmacia. L’iniziativa è riservata ai soci Tema Vita ed ai figli minori.

Viene rimborsato anche il 50% dell’importo dello scontrino di cortesia rilasciato da farmacie, parafarmacie o supermercati per l’acquisto di un kit diagnostico sierologico che il paziente può praticare in modo autonomo.

Tema Vita è un’associazione nata grazie a Banca Tema ed opera a favore degli associati in diversi ambiti: sanitario – attraverso sconti e contributi per visite specialistiche, analisi del sangue e diagnostica strumentale – e in ambito educativo e ricreativo.

La campagna tamponi nasce dalla volontà, in un momento così delicato, di rispondere ai bisogni della comunità maremmana, prendendosi cura della salute dei propri soci. Alla luce del decreto riaperture emanato dal governo, che richiede vaccinazioni o tamponi per gli spostamenti, questa iniziativa sanitaria vuole essere un piccolo gesto di attenzione e vicinanza al nostro territorio ed alle persone che lo abitano.

Chi è interessato ad usufruire della promozione e non è ancora socio di Tema Vita, può diveltarlo e godere subito dei vantaggi dell’iniziativa. Per iscriversi a Tema Vita è necessario essere un cliente o un socio di Banca Tema e occorrono solo 48 euro all’anno, che diventano 24 euro, nel caso di giovani fino a 30 anni.
Maggiori informazioni su www.temavita.it – 0564 444764 – info@temavita.it

Più informazioni su

Commenti