Quantcast
Orbetello

Ripascimento spiagge, Casamenti: «Chiavetta non ha ancora compreso l’iter burocratico»

"Chiavetta confuso anche sui ripascimenti: entro fine maggio avranno inizio i lavori con termine giugno"

Andrea Casamenti
Andrea Casamenti

ORBETELLO – “Notiamo che il candidato Mario Chiavetta è ormai in totale stato confusionale amministrativo anche sui ripascimenti”, così il sindaco Andrea Casamenti risponde al suo “avversario” alle prossime elezioni amministrative in tema di ripascimenti delle spiagge orbetellane.

“Prima è intervenuto sul commercio dimenticando che quando era assessore fu realizzato il più grande aumento di tasse al commercio – prosegue il primo cittadino -, poi è intervenuto sulla laguna, dimenticando che quando era amministratore ci fu il disastro ambientale nel 2015. Poi è intervenuto sulla sanità, dimenticando che quando era amministratore fu chiusa la pediatra notturna.

Ora interviene nuovamente sui tempi del ripascimento dimenticando che quando era amministratore il ripascimento fu concluso in pieno agosto con le lamentele di operatori e turisti.

Notiamo che Chiavetta non ha ancora compreso l’iter burocratico. Il finanziamento approvato dalla Regione è della scorsa settimana e ancora non c’è stato il trasferimento delle somme. Evidentemente Chiavetta non sa di cosa parla.

Inoltre il comune sta già lavorando per le varie progettazioni ed analisi essendo tutta la procedura a carico del Comune. Una procedura complessa che il Comune di Orbetello sta realizzando come sempre in poche settimane.

Le polemiche inutili e demagogiche del Chiavetta dimostrano che non ha argomenti e cerca di fare dimenticare il suo fallimento amministrativo quando amministrò il Comune sparandole come capita solo per propaganda elettorale. Ma gli uffici e l’assessore delegato stanno lavorando per arrivare al risultato positivo come gli anni scorsi quando il comune realizzò ben due ripascimenti in due stagioni e Chiavetta non si preoccupava dei problemi dei cittadini.

Entro fine maggio avranno inizio i lavori di ripascimento che saranno conclusi entro giugno come da cronoprogramma in accordo con la Regione. Quindi Chiavetta stia sereno. Evidentemente non sa che il comune tiene costantemente aggiornati gli operatori che sono soddisfatti del lavoro della nostra Amministrazione Comunale”, conclude Casamenti.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI