Quantcast

Il Comune di Grosseto si candida al riconoscimento delle Spighe Verdi

GROSSETO – Il Comune di Grosseto si candiderà al riconoscimento Spighe Verdi, basato sull’accordo nato tra Confagricoltura e la Fee Italia – Foundation for Environmental Education. A livello locale la diffusione progettuale è stata portata avanti dal presidente di Confagricoltura Grosseto Attilio Tocchi, ed il Comune ha raccolto la proposta. «Confagricoltura e Fee Italia hanno unito le forze per promuovere le eccellenze agricole del territorio, la qualità delle scelte ambientali e investimenti virtuosi» afferma il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna.

«Gli uffici del Comune di Grosseto sono già al lavoro per presentare l’adesione e cercare così di conquistare il titolo essendo un territorio rurale per eccellenza, con tutte le carte in regola per arrivare all’obiettivo e portare un meritato premio a tutte le attività che operano nel settore, così come a tutti gli addetti ai lavori, a chi si impegna per una gestione rispettosa del territorio».

«Spighe Verdi è un’iniziativa nata per guidare i Comuni rurali, passo dopo passo, a scegliere strategie di gestione del territorio in un percorso virtuoso che giovi all’ambiente e alla qualità della vita dell’intera comunità e tutti i Comuni maremmani. Grosseto quest’anno sarà tra i partecipanti!» conclude il sindaco.

Commenti